Sognare una rana


rana_verdeLa rana è un anfibio a sangue freddo, che vive dentro o fuori dall’acqua, adattandosi quindi a situazioni ambientali molto diverse tra loro. La rana sotto questo aspetto è simbolo della capacità di gestire situazioni particolari, di riuscire a destreggiarsi in ambienti contrastanti. Un altro aspetto da tenere in considerazione è la trasformazione della rana da girino ad animale adulto: tale metamorfosi diventa simbolo di crescita interiore, di maturazione e cambiamento. Non a caso il principe delle favole era una rana o un rospo che, grazie all’amore, diventava umano. Da un altro punto di vista la rana onirica è sinonimo di vitalità, di energia, di allegria, di movimento e gioia di vivere. Ma anche di stress e nervosismo, di insoddisfazione e scarsa fiducia in noi stessi.  Potrebbe anche simboleggiare lo scarso apprezzamento che abbiamo nei confronti della nostra fisicità, del nostro aspetto esteriore, la fatica di accettare i difetti scordandosi dei pregi. Chi sogna la rana e ne prova ribrezzo probabilmente non si piace, non si accetta per come è e desidera essere diverso. Prendendo in considerazione la caratteristica più famosa della rana, ossia il fatto che salta, si potrebbe creare un legame tra questa particolarità ed una situazione che ci sta sfuggendo di mano, che non riusciamo a controllare.


Vediamo qualche esempio:

  • Sognare una rana nell’acqua: la fortuna va e viene, tra alti e bassi, andrete comunque avanti;
  • Sognare una rana sulla terra: indirizzate bene la vostra energia e ne trarrete grande profitto;
  • Sognare una rana gialla: vi sentite sereni e soddisfatti;
  • Sognare una rana nello stagno: probabile entrata extra di denaro;
  • Sognare una rana che mangia: buone capacità relazionali;
  • Sognare una rana che salta: l’amore va a gonfie vele.

 Numeri fortunati: rana 7 –  in acqua 31 – sulla terra 24 – gialla 26 – nello stagno 89 – che mangia 82 – che salta 36.



Leggi anche