Sognare il Terremoto: significato


Sognare il Terremoto“Questa notte ho fatto un sogno che mi preoccupa un po’: il mio paese veniva distrutto da un terremoto (nn ho sentito la terra tremare ma ho capito che si trattava di questo), c’erano macerie ovunque, e noi tutti eravamo costretti a dormire su delle sedie. Nel giro di poco tempo però le macerie sparivano e tutto tornava normale o quasi. Aggiungo che nel sogno nn moriva nessuno.”

Interpretazione del sogno:

Il terremoto è uno sconvolgimento naturale di grande portata, che, fin dall’antichità, ha stimolato l’immaginazione dell’uomo, facendo nascere idee legate alla distruzione e alla sfortuna. Cosa significa sognare un terremoto? La comparsa di un episodio tellurico forte durante un momento onirico ha diversi significati. Cerchiamo ora di declinare una breve casistica.

Incertezza: il terremoto è molto spesso portatore di catastrofi. L’essere umano si trova in condizioni di assoluta impotenza, e, per questo, vivere un terremoto in condizioni oniriche può significare un sentimento di incertezza nei confronti di una situazione che si sta vivendo, una situazione che si rivela come drastico momento di passaggio, in molti casi difficile da affrontare.


Abbassare le difese e aprirsi al cambiamento: collegandoci a quanto affermato prima, troviamo che il sogno di un terremoto può essere collegato alla necessità impellente di un cambiamento. La scossa tellurica è un fenomeno fisico ed estremamente concreto, ed altrettanto concrete sono le sue conseguenze, come la distruzione fisica degli edifici. A livello metaforico, l’edificio che cade può essere assimilato alla destrutturazione di una fase dell’esistenza, che deve diventare così oggetto di immediato cambiamento.



Leggi anche