Sognare un fiume


Sognare un fiumeDa esso si trae l’acqua per irrigare i campi, abbeverare gli animali, per pulire i panni e per cucinare. Il fiume è un corso d’acqua in continuo movimento e alcuni sono talmente grandi da essere ancora utilizzati per la navigazione e il trasporto di beni e persone. Nell’antichità erano adorati come vere e proprie divinità e il suo costante fluire è anche associato allo scorrere del tempo. Sognare un fiume, quindi, ha risvolti onirici importantissimi. Esso rappresenta la vita del sognatore, se scorre lento e calmo allora la sua esistenza sarà altrettanto calma, tutto si svolgerà con naturalezza e facilità.


Ma se le acque scorrono vorticose, anche il dormiente vivrà una vita particolarmente turbolenta, dominata dalle passioni. Se il fiume sta straripando ci potrebbero essere situazioni delicate da affrontare se, al contrario, il quantitativo d’acqua è sensibilmente calato si prevede povertà. Anche le condizioni dell’acqua sono importanti. Un fiume fangoso equivale a transazioni commerciali complesse. Se il sognatore vi cade dentro, la fortuna non è dalla sua parte e se si sente travolto e trasportato dalla corrente, indica tendenze suicide. Secondo il classico ribaltamento di significato, affogare in un fiume onirico prevede un matrimonio con una brava ragazza ma se si sogna di nuotarci, la rispettiva consorte causerà parecchi guai a causa della sua natura possessiva. Se il dormiente lascia che l’acqua gli bagni i piedi non è un buon augurio, porta problemi di salute mentre il camminarci sopra è un segnale positivo, il livello di consapevolezza di sé si è innalzato. Bella la visione di un fiume dalle acqua chiare e limpide, soprattutto per chi viaggia molto per lavoro o se ha intrapreso la carriera giuridica e, inoltre, pronostica un matrimonio molto felice. Se questo tipo di fiume entra nella casa del dormiente, qualcuno di molto importante verrà a fargli visita e se vede un battello navigare sul corso d’acqua, la fortuna è vicina. Il numero del fiume in generale è il 20, invece, un fiume fangoso ha l’80, grosso 84, inquinato 12, limpido 61, tranquillo 68, con una persona annegata 39, con barche 81, con detriti 3, in piena 16 e in secca 2.



Leggi anche