Sognare una civetta


sognare una civettaLa civetta è sempre stata nell’ immaginario popolare legato alla tradizione, un messaggero di sventure e simbolo di disgrazie in arrivo. Proprio per questo motivo la civetta non è riuscita mai a conquistar la simpatia degli uomini, soprattutto di quelli superstiziosi, e sognarlo rendeva inquieti ed angosciati gli autori stessi dei sogni, dal momento che essa preannunciava l’arrivo di un periodo non molto felice per noi. Le attuali interpretazioni però hanno completamente capovolto questi scenari. Oggi sognare la civetta è segno di buon augurio, preannunciando l’arrivo di un periodo tranquillo e sereno, ma soprattutto ricco di fortune e sorprese inaspettate. Ma la civetta è anche simbolo di una vigile e attenta coscienza e di saggezza. Il numero per il gioco del lotto associato a questa figura, tanto analizzata e interpretata, è il numero 10.


In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti i nostri sogni, oltre le probabili situazioni che potrebbero verificarsi attorno all’ oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto ad esso associato. Pertanto avremo il numero 90 se sogniamo una civetta mentre dorme, il numero 73 se la civetta in questione è semplicemente dipinta su tela, il numero 8 se vediamo una civetta in piena campagna, il numero 61 all’ interno di un cimitero buio e solitario, il numero 57 se la civetta è morta, l’11 se si è posato sul balcone di un’abitazione, il numero 13 sul tetto, il 21 sull ’albero, il 25 su un mazzuolo e il numero 45 se sogniamo di udirne il verso.



Leggi anche