Significato Sognare Ragni


Sognare RagniQuesta notte ho sognato una marea di ragni enormi che si chiudevano in un telone, tutti insieme lavoravano per chiudersi dentro. Nel sogno c’era sempre mia mamma, però questa volta pure mia sorella; loro dormivano ed io guardavo i ragni.

La comparsa dei ragni in episodi onirici è un fatto molto comune, dal momento che tale insetto è connesso con il diffuso disturbo dell’aracnofobia, e con una rete di significati culturali e mitologici estremamente ampia, difficile da esaurire in così poche righe, ma di assoluta rilevanza per la tradizione occidentale. In questa sede vogliamo capire cosa vuol dire sognare ragni, e declinare una breve casistica.


Potere materno: secondo la teoria freudiana, l’immagine simbolica del ragno negli episodi onirici è connessa a un ruolo molto forte della figura materna nella vita del soggetto che sogna. La potenza del ragno, animale in grado di tessere silenziosamente la sua pericolosa tela, rappresenta la presenza ingombrante della madre nella vita sessuale della persona che vive l’esperienza onirica, che ha perciò la necessità assoluta di liberarsi di tale “peso” oppressivo, e di instaurare uno stato di indipendenza nell’espressione delle proprie pulsioni intime.

Ansia inconscia: in molti casi sognare dei ragni significa trovarsi in uno stato ansioso a livello inconscio, in preda a paure che, causate da avvenimenti o situazioni concretamente individuabili, non riescono a emergere in maniera chiara nella vita quotidiana del soggetto. Secondo voi cosa può significare ? A voi i commenti…



Leggi anche