Omaggio alla Dea delle Foreste


Omaggio alla Dea delle Foreste

Nella magia abbiamo a disposizione moltissime divinità a cui fare riferimento e a cui prestare il nostro omaggio per quanto riguarda le varie attività per quanto riguarda i rituali e gli incantesimi. Una di queste divinità è la cosiddetta Dea delle Foreste. Questa Dea è quella che custodisce i boschi, le foreste e tutte le creature che in essi si trovano.

Assieme alla Dea delle Foreste troviamo anche il Dio cornuto, ovvero Pan. Quello che vogliamo mettere in evidenza in questo articolo è il fatto che in onore della Dea delle Foreste possiamo fare delle offerte e omaggiarla per il lavoro che essa fa nelle foreste e nei boschi. Il modo migliore che abbiamo per fare in modo da omaggiare la Dea delle Foreste è quello di rispettare il luogo dove essa agisce, evitando di dissacrarlo lasciando immondizia e sporcizia nella foresta o nel bosco, oppure anche evitare di maltrattare gli animali oppure anche evitare di accendere fuochi senza controllarli.


Omaggiare la Dea delle Foreste, come fare?

A volte la nostra attività magica richiedete di dover tagliare un albero, oppure potare una pianta per le nostre necessità magiche, in questo caso occorre fare un’offerta in modo da ringraziare la Dea delle Foreste per quanto ci offre, quindi offriamo un’offerta di latte e miele. Ricordiamoci sempre di chiedere il permesso prima di tagliare un albero o una pianta. Sempre nel rispetto della Dea delle Foreste evitiamo e aborriamo la caccia, tranne nel caso sia indispensabile. In tal caso dobbiamo fare in modo da ringraziare l’animale morto, e ringraziare la Dea, perché in fondo l’animale morto era un suo essere da lei protetto.

Se vogliamo passeggiare per il bosco e vogliamo rendere omaggio alla Dea delle Foreste, portiamo con noi sempre un sacchetto di fertilizzante, quando sentiamo un luogo dove possiamo contemplare la natura, sediamoci davanti a un albero e ascoltiamo i suoni che la natura ci offre. Subito dopo possiamo spargere il fertilizzante tutt’attorno all’albero ringraziando e omaggiando la natura intera.



Leggi anche