Sognare la sorella, significato e interpretazione


Sognare la sorella

Quando sogniamo la sorella nei nostri sogni questo potrebbe volerci indicare la nostra parte contrapposta, con dei comportamenti che vorremmo avere e che invece non abbiamo. Sognare la sorella, specie quando si tratta di sorella maggiore, indica un chiaro punto di riferimento per noi, anche nei nostri sogni acquisisce questo ruolo importante, in cui ci sorveglia e ci indica la strada da seguire.

La sorella solitamente è la controfigura materna, ovviamente nel caso essa sia la sorella maggiore, perché in assenza della figura materna essa ne fa le veci e ne prende le responsabilità. In questo senso sognare la sorella diventa un punto di riferimento per la nostra vita, ma anche un modello da emulare. In linea generale possiamo dire che la sorella è un membro della famiglia, che però indica un certo tipo di fragilità nostra, siamo affezionati a lei, ma in realtà nei sogni in lei noi ci rispecchiamo e ci sentiamo più fragili di quanto lei non lo sia.

Sognare la sorella, cosa significa?



Sognare la sorella potrebbe significare anche una maggior attenzione nei suoi confronti, qualora essa sia la sorella minore, ma anche un senso di protezione, anche se a volte il sogno nella sua natura potrebbe indicarci il fatto che siamo iperprotettivi e non lasciamo la sua libertà nel decidere le cose. A volte questo tipo di sogni può indicarci anche altre cose, ad esempio sognare la propria sorella incinta, potrebbe significare che siamo gelosi nei confronti di chi la frequenta, la vogliamo tutta per noi e non permettiamo a nessuno di toccarla o frequentarla. Allo stesso modo se la vediamo in abito da sposa pronta per convolare a nozze, in questo è come se ci sentissimo traditi da lei. Se sogniamo nostra sorella morta, il sogno potrebbe indicarci che stiamo per attraversare un periodo di cambiamento e un distacco dalla nostra famiglia originaria.



Leggi anche