Sogni ricorrenti: Il sangue


sogni ricorrenti sangueNei sogni la violenza, il sangue, sono di casa, però non sempre le visioni sono accompagnate da sensazioni intense. Possiamo vedere fiumi di sangue e non esserne sconvolti, il turbamento ci assale al risveglio quando, ricordando il sogno, sorge spontaneamente la domanda: perché tutto quel sangue? Nel sogno possiamo uccidere qualcuno mantenendo una calma indifferenza, però ovviamente al momento del risveglio siamo naturalmente turbati dalla nostra azione criminosa e per fortuna onirica, provando persino dei sensi di colpa, verso chi abbiamo oniricamente ucciso.

Innanzitutto in moltissimi sogni, specialmente femminili, il sangue sottolinea le forti impressioni legate alle mestruazioni e alla maternità. E si può anche dire che in genere, il sangue è un’espressione di energia vitale. Infatti è il sangue che ci mantiene in vita, il suo continuo circolare dal cuore in tutte le vene. Infatti è specialmente quando vediamo il nostro sangue uscire dalle nostre ferite possiamo percepire una certa debolezza nel nostro corpo, ci sentiamo deboli, ma anche particolarmente esposti a molte diverse malattie.

Ma che dire di un sogno particolarmente violento, dove si può persino essere indotti a mutilare una persona? Tutto questo si può collegare al fatto che comunque noi stessi ci sentiamo mutilati e il sogno vuole comunicarci attraverso questo osceno atto di mutilazione nei confronti di una terza persona, che ci sentiamo privi di qualcosa, ci sentiamo mutilati. Ovviamente occorre andare alla realtà dei fatti, che può variare in base alle persone, per riuscire a comprendere qualcosa di diretto riguardo a questo tipo di sogni.


Quando in sogno uccidiamo qualcuno, non è affatto detto che lo vorremmo davvero eliminare. Vorremmo “uccidere” ossia far scomparire, qualche lato del suo carattere che non ci aggrada per nulla. Naturalmente può darsi che nutriamo davvero verso una data persona sentimenti non propriamente di grande affetto, e il sogno, con l’esagerazione che gli è tipica, ce lo fa capire molto chiaramente. In altre visioni ci possiamo vedere intenti a sparare a qualcuno oppure all’impazzare oppure a combattere violentemente con nemici per lo più sconosciuti.

Frequenti sono questi sogni nei giovani, ma questo tipo di sogni non devono affatto impressionare, ovviamente sempre che non si presentino troppo presto nell’età. Infatti questi sogni costituiscono una specie di valvola di sfogo degli istinti di aggressività e la loro funzione è molto simile a quella dei telefilm dove si vedono agenti di polizia sparare o uccidere per finta. Ci sfoghiamo nei sogni per poi dover comportarci in maniera civile nel vivere sociale e nei nostri comportamenti.