Sognare gli scacchi


sognare scacchiSi dice spesso che la nostra vita è una partita a scacchi, una partita che ci troviamo a fare con noi stessi, oppure come in un celebre film ci possiamo trovare a fare una partita a scacchi con la morte. Questo giocare a scacchi è spesso uno dei temi ricorrenti nei sogni, perché è un modo da parte dell’inconscio di metterci in avviso. Infatti il nostro inconscio, in costante collaborazione con il nostro sé più profondo, ci suggerisce costantemente in che situazione ci troviamo sia emotivamente parlando, sia da un punto di vista prettamente pratico per quanto riguarda la vita reale, quotidiana, di tutti i giorni.

Gli scacchi rappresentano in un certo senso il bene e il male presenti nella vita di ognuno di noi, basti pensare ad esempio ai colori utilizzati, il bianco e il nero, due colori che rimandano in maniera strettamente connessa con la spiritualità allo yin e allo yang del Tao.


Se teniamo in considerazione questo piccolo aspetto, nei nostri ci può tornare utile pensare che ci troviamo in una situazione in cui decidere se fare affidamento sulle nostre forze per fare del bene oppure se usare per fare del male. Se nei sogni ci troviamo a muovere degli scacchi e ci troviamo proprio a muovere lo scacco in “scacco matto” allora potrebbe voler dire che vogliamo mettere sotto scacco qualcuno e vogliamo determinare una certa mossa vincente da parte nostra nei suoi confronti. Mentre viceversa potrebbe voler dire che ci troviamo in una situazione che non prevede nessuna vittoria finale. Abbiamo perso contro qualcosa o contro qualcuno, non possiamo nulla, siamo spacciati. In questi termini si può considerare il sogno degli scacchi come un modo per dare risalto alle nostre azioni nella vita reale, oppure alle situazioni in cui ci troviamo. Sognare gli scacchi ci suggerirà a che punto ci troviamo.



Leggi anche