Sogni ricorrenti: Gli animali


sogni ricorrenti animaliGli animali nei sogni sono molto presenti, questo in rapporto anche a quanto si evince dai testi magici dell’antichità, infatti in particolar modo sono presenti i gatti, che sono animali sempre affiancati alle streghe che preparano le loro pozioni magiche e i loro intrugli nei pentoloni. In un certo senso il gatto è un animale che nell’immaginario onirico raffigura una persona malvagia e perversa, questo sempre in relazione con quanto si diceva precedentemente.

Secondo molte persone il gatto è un animale che incarna anche la misteriosità di una persona, in particolar modo di una donna; ma anche e soprattutto incarna il simbolismo di un animale infido e traditore. Spesso alcune persone vedono i gatti in relazione a qualcosa che sta per accadere e che non è propriamente bello e buono.

In un’altra interpretazione quando si sogna un gatto solitamente c’è di mezzo una donna, infatti quando un uomo sogno di accarezzare un gatto si evince che voglia manifestare un certo dominio sulla propria compagna, questo dominio si relazione anche al fatto che l’uomo veda nella sua compagna una persona aggressiva, la tema e quindi desideri tenerla sotto stretto controllo e dominarla. Questi tipi di interpretazioni sono valide in ogni caso, sia che la persona che sogna ami i gatti oppure no, allo stesso modo vale se questa persona abbia o meno un gatto. Il simbolismo del sogno non ha nessun tipo di cambiamento.

Per quanto riguarda i cani invece i sogni dove essi sono presenti si possono sempre e comunque collegare a un senso di fedeltà, di amicizia, non a caso il detto dice che “il cane è il miglior amico dell’uomo”, in quanto appunto incarna queste caratteristiche e atteggiamenti nei confronti dell’uomo. Atteggiamenti e caratteristiche che si attuano puntualmente anche nei sogni e nelle loro interpretazioni. Ovviamente c’è anche da considerare il lato opposto della medaglia, ovvero se nel sogno ci troviamo un cane che ci si rivolta contro, ci morde oppure ci vuole aggredire.


In questo caso vale il simbolismo che si ha per quanto riguarda anche il morso del serpente, cioè una persona che nella realtà ci sta tradendo, una persona di cui non possiamo assolutamente fidarci. Se invece nei sogni vediamo una serie di cani, solitamente in gruppo, non hanno una particolare valenza positiva, a meno che questi cani non siano mansueti e calmi. I cani in gruppo nei sogni solitamente rappresentano la comunità di cui facciamo parte, questa comunità costituisce un gruppo di cui abbiamo paura, in genere abbiamo paura delle voci che circolano sul nostro conto, di quello che possono dire di noi e dell’opinione pubblica in generale.

Tutti gli animali presenti nei nostri sogni, che siano essi domestici o non domestici, rappresentano un importante processo del nostro inconscio, soprattutto per quanto riguarda l’Es. Questo processo del nostro inconscio prende il nome di processo di trasformazione. L’esempio è quanto il più banale possibile, se nella realtà identifichiamo una nostra amica come un’oca, allora il processo dell’Es ci farà sognare un’oca. Il sogno a questo punto sarà facile da interpretare in quanto la nostra opinione personale sulla nostra amica è riprodotta nel nostro mondo onirico e quindi basterà collegare le due cose per comprendere che quell’oca che abbiamo visto nel sogno è proprio la nostra amica.

Allo stesso modo con l’esempio del serpente, quando consideriamo una data persona come una persona infida e malvagia. Il processo di trasformazione può essere applicato anche per quanto riguarda gli animali “esotici” come tigri e leoni, in questo caso invece la componente di aggressività presente in loro raffigurerà le persone che riteniamo essere aggressive e istintive.



Leggi anche