Sognare un rubinetto


Sognare un rubinettoSi diceva che oggetti di uso comune possono essere tipici nei sogni, anche se questo può sembrare strano. Il nostro inconscio a volte registra delle immagini che ci colpiscono durante la giornata e la traspone poi nei sogni, queste figure allora diventano un punto importante per quanto riguarda l’interpretazione da usare nella vita quotidiana. Uno degli oggetti più usati durante la giornata è il rubinetto, in cucina, in bagno, in giardino, il rubinetto è sempre uno strumento che usiamo per fare qualcosa durante le attività quotidiane.

In particolar modo il rubinetto fa uscire acqua che ci consente di lavarci e questo è un rimando particolare per quanto riguarda la nostra necessità di pulirci. Sognare un rubinetto quindi mette in evidenza un fattore psicologico e personale molto importante. Abbiamo bisogno di lavarci, di togliere da noi quelle impurità che ci rendono e ci fanno sentire sporchi. Quindi occorre considerare l’acqua che sgorga dal rubinetto: è limpida o è torbida? Anche l’acqua potrebbe denotare un importante ruolo nel “compito” del rubinetto.


Comunque rimane sempre collegata a un fattore di purificazione generale di cui necessitiamo, soprattutto da un punto di vista spirituale e non soltanto fisico. Se l’acqua è torbida non ci sentiamo bene con noi stessi, e questo ce lo ricorda. Mentre se l’acqua è limpida possiamo pensare che stiamo bene, ma che comunque ci sia il bisogno di una purificazione interna.

Occorre anche vedere che tipo di forma abbia il rubinetto e il suo materiale, anche se potrebbe essere un rimando a una situazione sessuale, se ad esempio è d’acciaio indica forza e potenza, se è di plastica è un rimando a un qualche amore fasullo o poco sentimentale. Questo potrebbe anche denotare un sentimento non ricambiato o comunque una relazione priva di chiari sentimenti e intenti amorosi.



Leggi anche