Significato del numero 26 – Anna


Significato del numero 26Il 26 nella tabella della Smorfia Napoletana è l’unico numero che non fa riferimento a un’immagine o a un concetto astratto ma viene dedicato a un nome di battesimo, Anna o Nanninella. Il nome di Anna è importantissimo per la religione cattolica in quanto rappresenta la madre della Vergine Maria e, per questo, santificata e molto amata dai credenti cristiani. Nanninella è un vezzeggiativo del nome e significa: “Colei che è piena di Grazia”. Di solito Sant’Anna protegge le gestanti e tutte le donne dedite alle faccende domestiche come il ricamo e la tessitura.


Sognare una persona che porta questo nome equivale a prendere coscienza che vi è il bisogno di trovare una persona con la quale condividere i propri affanni e dalla quale poter chiedere consiglio. Può essere una persona anziana, una compagna fedele e lungimirante, un amico sincero. Oltre al bisogno però la Nanninella rassicura che il dormiente ha una grande energia spirituale e che essa stessa può essere punto di riferimento per altri. Altre immagini oniriche che detengono il numero 26 sono:

aiutare, ammalato-a, anticamera, assicurare-arsi, brocca, carceriere, cava, conca, costituirsi, cucchiaio-ino, dama, degustare, denaro, deputato-i, disubbidire, gruppo, impacchettare, maccheroni, messa, moneta-e, mosche, palchetto, paralume, pascere, precipitare, restaurare, sabbia, scortesia, secondino, solaio, sorella, triciclo, vecchia, veggente, vite e volo.