Sognare un convento


convento_palazzoloIl convento da sempre rappresenta uno dei principali luoghi di culto e spiritualità: al suo interno regna la pace, la tranquillità, il silenzio e la preghiera. Il tutto ovviamente sullo sfondo di una fede profonda e assoluta, che accompagna e scandisce la vita delle suore e non solo, che in esso trovano rifugio. Pertanto, un sogno avente come oggetto centrale un convento, considerata la complessità e l’importanza del convento in sé come luogo, può voler racchiudere in sé innumerevoli significati. Sognare un convento, infatti, può voler dire che necessitiamo di allontanarci dal caos e dalla cattiveria del mondo, per cercare rifugio in un luogo isolato da tutto e tutti, che ci consenta di meditare e riflettere sulla nostra vita e, qualora lo riteniamo necessario, decidere di cambiar rotta. Oppure può voler dire che stiamo vivendo un periodo di profonda serenità interiore, o potremo quasi interpretarlo come un l’augurio di una vecchiaia serena. Il numero per il gioco del lotto associato all’immagine del convento è il numero 47. In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i particolari caratterizzanti il nostro sogno, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto associato all’oggetto da noi sognato.


Pertanto avremo il numero 40 se il convento in questione è un convento abbandonato, il 48 se è antico, l’11 se sogniamo di trovare rifugio in un convento, il 3 se si tratta di un convento di cappuccini, il 25 di suore di clausura, l’80 di frati, il 49 di monache, l’80 se sogniamo di entrarvi, il 90 se è un convento diroccato, il 29 se invece è di recente fabbricazione, il 21 se è avvolto dalle fiamme, il 26 se è stato da poco restaurato, l’80 se decidiamo di visitarne l’interno, e il numero 79 se invece decidiamo di viverci.



Leggi anche