Sognare l’aria


Sognare l'ariaL’aria è certamente un elemento vitale per ogni essere vivente. Di qui nascono le più disparate espressioni come “mi manca l’aria” quando una situazione ci sovrasta ad un punto tale da avere quasi la sensazione di non riuscire più a respirare, oppure “prendere una boccata d’aria”, che esprime la necessità di rigenerarsi per poter meglio affrontare le sfide che il destino si diverte a porre lungo il nostro cammino. Un sogno avente l’aria come oggetto centrale è senza dubbio un sogno alquanto complesso almeno per quanto riguarda le possibili interpretazioni che ne derivano, dal momento che l’aria è simbolo incontrastato della nostra vita, della realtà in cui viviamo e dei nostri stati d’animo. Pertanto sognare l’elemento aria, soprattutto se essa risulta essere fresca e limpida, è presagio di fortuna e prosperità nel futuro, mentre se è scura, essa diviene presagio di sventure, ostacoli e malinconia. Il numero per il lotto associato all’elemento aria è il numero 64.


In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le probabili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 7 se si tratta di aria calda, il 64 se è aria compressa, il 6 se è aria fredda, il 79 se è fresca, il 62 se è inquinata, il 19 se è limpida, il 62 se è liquida, il 46 se è pesante, il 74 se è secca e l’88 se è umida. Inoltre avremo il numero 89 per l’aria di montagna e il numero 46 per l’aria di mare. Infine il numero 49 sarà legato alle persone che si danno delle arie, nel senso che si comportano come se fossero superiori agli altri.