Sognare un angelo


Sognare un angeloL’immagine dell’angelo, messaggero del cielo, è da sempre considerato segno di buon auspicio. Esso, infatti, ha quasi sempre il compito di portare al destinatario del suo messaggio delle liete notizie, come suggeritoci dalle Sacre Scritture dove l’arcangelo Gabriele diede a Maria la notizia che di lì a breve avrebbe dato alla luce il figlio di Dio. Sognare un angelo quindi porta con sé delle interpretazioni positive, dato che la figura stessa dell’angelo simboleggia serenità, e preannuncia guarigioni di ogni tipo o nascite. Da un punto di vista psicologico potremmo quasi affermare che il sognare un angelo esprime il desiderio, intimo e personale, che qualcosa accada nella nostra vita. La speranza che essa sia invasa da novità positive tese a modificarla in meglio o addirittura a stravolgerla. Il numero per il lotto associato all’immagine di un angelo è il numero 60.


In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto ad essa associata. Di conseguenza avremo il numero 39 se l’angelo in questione è appeso al muro, il 55 se esso canta, il 28 se dorme, il 59 se suona uno strumento musicale, il 55 se è immaginato nell’atto di volare, il 63 se lo si riesce a vedere. Inoltre avremo il numero 2 se l’angelo si trova in cielo, il 25 in chiesa, il 47 in casa, l’8 se è dipinto. Infine il 64 sarà il numero per l’angelo di stucco, il 30 per quello di metallo, il 7 per quello in marmo, il 3 per quello d’ottone, il 50 d’oro, il 5 in argento. Il numero 68 se si tratta di un cherubino, e il 2 se invece è un angelo custode.



Leggi anche