Sognare Topi



Interpretazione Sognare TopiDi solito, l’immagine del topo, laddove diviene protagonista di sogni notturni, viene legata alla sfera sessuale, e in particolare all’organo riproduttivo maschile. È un’immagine molto ricorrente, assieme a quella dei serpenti, soprattutto nei sogni femminili, dal momento che è indice delle nostre paure, ansie e preoccupazioni non solo in questo ambito cosi particolare (i ratti hanno l’abilità di infilarsi ovunque, anche dove non vorresti o non penseresti mai), ma anche in tutte le sfere caratterizzanti la vita umana.

Come dei veri e propri nemici, essi simboleggiano e alimentano tutto ciò che di negativo esiste in noi. Dunque, sognare un topo non è certamente di buon auspicio: come nella realtà essi suscitano in noi orrore per il loro aspetto, e preoccupazioni sul come cacciarli via. Sognarli è quindi un invito a far chiarezza nella propria vita, scavare dentro sé stessi, scoprendo o riscoprendo i propri sogni, desideri, ambizioni, ma anche paure, angosce e tormenti. E quando lo avrete fatto, non chiudete tutto in un cassetto, quasi a volerlo nascondere per sempre, a voi stessi e agli altri, ma urlate al mondo le vostre debolezze, i vostri dubbi, qualunque sia la loro natura e fonte d’origine.

Non permetteteli di tormentarvi, di alimentarsi della vostra energia positiva. Siate voi più forti delle vostre stesse paure! Sono roditori che mangiano la coscienza; sono sentimenti come l’invidia e la gelosia, in grado di consumarti l’anima e trasformarti in una persona egoista; sono pensieri cattivi, paure, che non vanno via e ci perseguitano… A volte i topi sono associati persino alla figura del diavolo, data la loro abilità nel muoversi anche al buio, il loro essere vorace, il loro mordicchiare la carne di qualsiasi animale. Se poi nel nostro sogno, il topo in questione si trasforma in un ratto, la sua interpretazione aumenta di negatività: vuol dire, infatti, che siamo coinvolti in una situazione tremenda, che ci porta a tramare nell’ombra. Ma, come ben sappiamo, l’interpretazione di un sogno può variare al variare di ogni elemento o particolare caratterizzante il nostro sogno:

Sognare un topo di color nero o grigio scuro

esso quasi sicuramente starà ad indicare un problema che pesa su di noi, e tanto è grande il topo e tanto più pesante sarà il fardello che ci attende. Se poi oltre ad essere scuro di colore il topo in questione è intento anche a rosicchiare qualcosa, allora il problema ci sta tormentando per davvero e non sembra volerci lasciare in pace.


Sognare tanti topi

il caso di preoccuparci per davvero: vuol dire che stiamo affrontando un malessere interiore di una certa entità, che rischia seriamente di annientarci come individuo con delle certezze e punti fermi nella vita. Nonostante quanto affermato sino ad ora, il topo può avere però anche un’interpretazione positiva.

Sognare topo bianco

Se infatti ci capita di sognare un topo bianco, che si lascia quasi accarezzare, quasi fosse un animale domestico, esso simboleggia la nostra forza e tenacia nell’affrontare i problemi o gli ostacoli che la vita ci pone dinanzi quotidianamente, quasi a volerci mettere costantemente alla prova.

Sognare topolini

Se poi i topi sono piccolini, tanto da suscitare in noi un senso quasi di tenerezza e simpatia, e non di repulsione e paura, richiamando alla memoria i topolini tanto osannati in innumerevoli cartoni animati della Walt Disney e non solo, allora essi possono essere interpretati come il tentativo del nostro inconscio di affacciarsi alla nostra coscienza. In altre parole, il nostro sogno vuole comunicarci che ci sono degli elementi della nostra psiche che cercano disperatamente di sottrarsi dalla sfera dell’anonimato, per venir fuori, in superficie, e lasciarsi scoprire e accettare dal sognatore stesso. È un po’ come se noi stessi non conoscessimo ancora alcuni lati del nostro carattere, che pian piano, seguendo un percorso del tutto speciale e particolare, emergono a seconda delle situazioni che ci apprestiamo ad affrontare.

Sognare topi che corrono

E ancora, se i topi protagonisti dei nostri sogni sono intenti a correre in maniera frenetica, cosi tanto da farci venire il mal di testa e creare caos attorno a sé, allora essi simboleggiano l’indecisione del sognatore, che in un periodo particolare della sua vita, sente di aver perduto la bussola: non sa più dove dirigersi, non ha più la percezione degli obiettivi che vuole raggiungere, dei sogni da realizzare, dei progetti da concretizzare, per cui si agita, si muove rapidamente, ma in realtà non si muove per davvero perché non sa dove andare. Un esortazione a non lasciarsi travolgere dai dubbi che caratterizzano la realtà in cui viviamo e a divenire non solo attori, ma anche autori della nostra esistenza.

Sognare topo morto

Un ulteriore interpretazione positiva è data all’immagine del topo morto, o che è stato ucciso personalmente dal sognatore: in questo caso, infatti, il sogno simboleggia la fine dei nostri malesseri, o di situazioni che creavano in noi un senso di preoccupazione e angoscia quasi nefasta.