Tarocchi di Crowley: Il Matto


Tarocchi di Crowley il mattoCome nei mazzi di carte dei Tarocchi più tradizionali e classici anche i Tarocchi di Aleister Crowley pongono al numero 0, il Matto. Il suo significato risulta essere quello del bambino innocente, che crea e che distrugge allo stesso tempo con la sua azione. Nel Matto possiamo trovarci davanti a uno stato di perfetta gioia e di letizia, nonché anche ad uno stato di libertà e di vitalità, che ci fa comprendere quale sia la capacità di una persona di relazionarsi con la sua stessa vita. Questo significa che occorre sapersi relazionare con la propria esistenza in ogni singolo momento, proprio come un bambino innocente non si sottrae ai momenti belli o brutti della sua infanzia.

Il Matto è uno dei Tarocchi che fa in modo da farci trovare in un momento di piena vitalità, questo perché il suo numero è lo 0, questo numero rappresenta proprio nella sua forma di uovo e quindi rimanda chiaramente alla nascita e all’infanzia. Ovviamente in quanto questo numero rappresenta un certo tipo di movimento, di cambiamento, ci mette in condizione di poter affrontare tutti i problemi della nostra vita ed esistenza con una determinazione più chiara. Questo infatti ci fa concepire il Matto come il Tarocco che ci dice di buttarci nella vita con corpo e spirito, questo però significa anche che il Matto non conosce né paure, né speranze. Questo per il fatto che comunque dalla vita non si aspetta nulla di preciso e di interessante, la affronta quasi come una specie di routine senza aspettarsene i frutti.


Per quanto riguarda la sua Azione, il Matto è una carta principalmente di movimento, di cambiamento, mostra essenzialmente che tutti noi abbiamo la natura principale di un bambino innocente, nonostante essa stessa venga rappresentata come una carta di carattere animalesco. Ma ovviamente questo non riguarda tutti i caratteri e non va ad intaccare la natura fondamentale del bambino innocente che tutti siamo e che il Matto rappresenta per essenza. Nel suo aspetto di Luce, il Matto mette in evidenza la rottura con tutte quelle caratteristiche negative che tendono a bloccarci, soprattutto nei nostri caratteri fantasiosi, infatti la fantasia viene aumentata e la viviamo come un flusso continuo e senza interruzione. Assieme alla fantasia l’aspetto di Luce del Matto, che ritrae la valenza positiva nei Tarocchi tradizionali, avremo un aumento nella visione altruista del nostro carattere e soprattutto un aumento di fiducia per quanto riguarda le nostre facoltà intuitive, aspetto importante per quanto riguarda la visione alchemica e cabalistica.

Nel suo aspetto di Ombra questo Tarocco ci fa perdere tutto quello che potremmo accumulare con la sua valenza di Luce, l’aspetto principale di bambino innocente rende nell’aspetto di Ombra una certa fossilizzazione a essere troppo infantili e legati a un comportamento che non ci rende uomini, bensì bambini. Tendiamo sempre e comunque a sognare ad occhi aperti, un po’ troppo per la realtà che ci circonda e perdiamo il contatto proprio con quella realtà che dovremmo cominciare a fare in modo da rendere nostra e viverla con i piedi ben ancorati per terra.

Il Matto, come tutte i Tarocchi di Crowley, si lega anche ad altri tipi di elementi, come ad esempio lo Zodiaco, la Cabala e gli Elementi in generale. Nello Zodiaco si ritrova a ricoprire i segni Zodiacali Pesci e Ariete, mentre per quanto riguarda la Cabala e al suo Albero della Vita, si colloca nel canale che congiunge Kether e Chokmah. Invece per quanto concerne gli Elementi, il Matto è legato all’elemento dell’Aria, un elemento che lo rappresenta perfettamente come etereo, volatile e sopra il mondo terreno che dovrebbe tenerlo ancorato.