Sognare l’angoscia


sognare l'angosciaL’angoscia, tanto nella realtà di tutti i giorni quanto nei sogni, non è certamente segno di buon auspicio e ottimismo. Sognare l’angoscia, sino quasi a provarla davvero nel sonno, vuol dire che stiamo attraversando un momento difficile e doloroso della nostra vita, come un lutto di una persona a cui teniamo molto, l’abbandono di qualcuno la cui assenza ha lasciato un gran vuoto dentro di noi, oppure difficoltà professionali che non riusciamo a superare. Sognare l’angoscia vuol dire quindi che siamo spaventati, se non quasi atterriti da questa situazione, soprattutto perché ci sentiamo inermi e immobili di fronte ad essa: non sappiamo come comportarci, cosa fare, come affrontarla, e non abbiamo neppure la forza di saper chiedere aiuto. Ma anche sofferenza fisica o morale, paura e incubi.


Il numero per il lotto associato all’immagine dell’angoscia è il numero 61. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le situazioni probabili che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare di conseguenza il numero per il lotto associato al nostro sogno. Pertanto avremo il numero 83 se l’angoscia sognata è del partner, il 69 di un semplice amico, e il 12 di un nostro familiare. Inoltre il numero 73 verrà associato alla sensazione di angoscia provata personalmente dall’autore del sogno, il numero 77 se si tratta di un’angoscia profonda, l’1 se è ingiustificata, e l’87 se invece è improvvisa. Infine avremo il numero 82 se l’angoscia da noi sognata viene provocata, il 10 se avviene durante il tramonto e l’82 di fronte al mare.



Leggi anche