Sognare un rogo


sognare rogoIl fuoco ha sempre rappresentato nella simbologia tradizionale un significato legato in particolare modo alle passioni più violente e ardenti. È bene ricordare che il fuoco comunque rappresenta delle caratteristiche tipiche della violenza, della distruzione, mentre in amore potrebbe anche raffigurare una certa gelosia distruttiva e negativa. Questo è anche il significato che il fuoco assume nella simbologia onirica. In particolar modo incendi e roghi assumono questa caratteristica di forza distruttiva e violenta che cova nell’inconscio del sognatore.

Storicamente sui roghi venivano bruciati streghe ed eretici, era uno strumento di tortura che portava a morte. Così assume anche per questo un carattere violento e crudele. Ma sognare dei roghi in realtà potrebbe significare anche altro, perché c’è da dire che il fuoco ha una connotazione diversa da quella tradizionale. Il fuoco è sinonimo di purificazione, una purificazione spirituale, in molte cerimonie religiose il fuoco purifica e brucia la negatività per far spazio alla nuova vita che prende inizio da quel momento in poi.


Così il sognatore può sognare un grande incendio, che distrugge abitazioni o interi territori, simbolo magari di una passione ardimentosa che mette a repentaglio famiglia e amicizie, ma può anche ritrovarsi a sognare un piccolo rogo che brucia, contenuto e non travolgente, che può segnare una nuova rinascita spirituale e il distacco dalle cattive abitudini che regnano dentro il nostro animo.

Sul significato più improntato sulla psicologia possiamo individuare negli incendi e nei roghi anche una sorta di rabbia che cova dentro di noi e non riusciamo a farla esplodere liberamente nella realtà di tutti i giorni. Quindi il fuoco indica una rabbia che vuole uscire e non uscendo nella vita quotidiana, questo compito è assegnato all’inconscio che dà libero sfogo durante l’attività notturna. C’è anche da dire che un rogo dirompente potrebbe segnalare un’attività irruenta con le nostre passioni, siamo indecisi se seguire o meno.