Sognare una processione


processioneLa processione è un rito di carattere religioso, soprattutto cristiamo,  che prevede che i partecipanti compiano un determinato percorso. Ha la valenza di un pellegrinaggio, pur decisamente più breve. Solitamente alla testa della processione viene inalzata una statua della Madonna o di un Santo. In passato i partecipanti si autoinfliggevano punizioni corporali per espiare i peccati. Chi fa questo sogno forse ha dei ricordi legati al passato, ad una infanzia trascorsa in paese dove le processioni sono più frequenti e sentite. Il sogno resta comunque legato ad un problema di coscienza: è stato compiuto un misfatto, qualcosa che pesa e si fa sentire, qualcosa di cui ci si vergogna e che non si vuole rivelare. Durante il sonno il nostro subconscio però ci mette di fronte alla questione proponendoci una processione onirica a ricordo del nostro errore e ad espiazione dello stesso. Partecipare ad una processione in sogno è sintomo anche di un carattere troppo remissivo, che accetta anche le ingiustizie senza ribellarsi nè far valere i propri diritti.


Questo sogno può mostrare tanti particolari, personaggi che lo popolano, situazioni legate alla processione, ecc. Analizziamo qualche sogno tra i più frequenti:

  • Sognare un cardinale in processione: siate pronti a vivere nuove esperienze che potranno arricchirvi;
  • Sognare un frate in processione: tenete segrete le vostre buone intenzioni fino al momento che riterrete opportuno;
  • Sognare la Madonna in processione: i vostri progetti andranno a buon fine;
  • Sognare la processione in chiesa: la vostra storia d’amore va a gonfie vele;
  • Sognare una processione in strada: una notizia in particolare vi sorprenderà;
  • Sognare di andare in processione: legami di amore e di amicizia di grande solidità e durata;
  • Sognare il Papa in processione: i vostri progetti, anche se ambizioni, avranno una conclusione positiva.

Numeri fortunati: processione 55 – cardinale 90 – frate 12 – Madonna 38 – in chiesa 31 –  in strada 59 – andarci 52 – Papa 16.



Leggi anche