Sognare un parco


ParcoPer parco si intende solitamente un giardino molto vasto, con alberi ad alto fusto, prati e camminamenti. Questo sogno può suscitare diverse emozioni e da queste ne dipende l’interpretazione. Il parco onirico viene considerato la rappresentazione dell’animo del sognatore e le sensazioni che suscita sono la conseguente presa di coscienza di esso. Se il sognatore si aggira per un parco ben curato, tranquillo e fresco, è chiaro che le emozioni provate saranno di pace e serenità. Se ne consegue che non ha nulla da nascondere, nulla di cui vergognarsi o nessuna questione particolare irrisolta. Se invece il parco è brullo, devastato, arido, il sogno è chiaramente un richiamo a prendere qualche provvedimento per potersi migliorare! Un animo che si presenta in questo modo ha certamente molto su cui lavorare. Ad ogni modo più il parco è vasto più sono aperti ai cambiamenti il cuore e la mente del sognatore, più è verde e rigoglioso, più sono le possibilità di arricchimento interiore.


Analizziamo alcuni sogni dove il parco è presente in modo chiaro ed inequivocabile:

  • Sognare un parco: avete un grande desiderio di fuggire dalla quotidinatità, un grande bisogno di cambiamento e di rinnovamento;
  • Sognare un parco pubblico: state attraversando un periodo di grande soddisfazione personale;
  • Sognare un parco privato: avete stretto dei rapporti e dei legami molto profondi, di affetto e stima indissolubili;
  • Sognare di passeggiare soli in un parco: frenate e moderate i vostri desideri poichè non si può ottenere sempre tutto ciò che vi passa per la testa;
  • Sognare di passeggiare in compagnia nel parco: l’ambiente, di lavoro o di amici, che state frequentando vi sta diventando stretto, qualcosa vi infastidisce e presto finirete per ribellarvi;
  • Sognare di perdersi in un parco: avete mal valutato una situazione o un problema; riconsiderate le vostre decisioni.

Numeri fortunati: parco 5 –  pubblico 6 – privato 13 – passeggiarci soli 53 – passeggiarci in compagnia 34 – perdersi 66.