Significato del numero 37 – Il monaco


Significato del numero 37Come per gli anni di Cristo o per il nome Anna, anche il monaco entra a far parte della Smorfia Napoletana al numero 37 tenendo ben presente quanto nella cultura italiana sia radicata la religione cattolica. Nel medioevo i monaci erano uomini dediti alla preghiera e alla conservazione della cultura al fine di elevare il proprio spirito rinunciando al mondo mondano e materiale.

Sognare un monaco può essere un segnale di riflessione del dormiente per quanto riguarda la sua natura interiore e morale ma può anche essere un bilancio su quanto di puro e spirituale sia conservato nel proprio inconscio e che non è stato scalfito dall’esistenza quotidiana con le sue ipocrisie e tentazioni.


Il monaco è raffigurato anche negli strumenti del cartomante, le carte ma alla sua raffigurazione viene dato il nome di sacerdote e spiega al consultante quanto esso si senta in comunione con i valori del cristianesimo o della religione a cui appartiene. Il monaco ha il 37 ma se si tratta di più monaci o di una monaca allora il numero da prendere in considerazione è il 33. Altre immagini oniriche che corrispondono al 37 sono:

abbattere, accelerare, aglio, bavero, bibbia, buccia, burrasca, calpestare, camerata, cavalletta, cetriolo, ciabattino, consolazione, delfino, fondo, frate-i, mietere, muraglia, parafulmine, puzzare, raschiare-arsi, reale, rivendicare, rotolo, scacciata-o, scompartimento, studiare, studio, toilette.