Sognare eruzioni cutanee


sognare-eruzioni-cutaneeNon è mai piacevole guardarsi allo specchio e rendersi conto di avere brufoli, punti neri, macchie o qualsivoglia tipo di escoriazione che alterano la naturale omogeneità della pelle. La si percepisce come una preoccupante malattia che deturpa il personale aspetto fisico. Come si sa nei sogni la prospettiva si ribalta. In generale, sognare di essere affetti da un qualunque tipo di malattia può essere spiegato come un inconfessato timore del sognatore il quale, sempre a livello mentale, desidera sgravarsi del fardello dei doveri e delle responsabilità quotidiane per ritornare al dorato mondo dell’infanzia e alle rassicuranti e sollecite cure materne.


Nello specifico, sognare di avere delle eruzioni cutanee ha diversi significati, non solo per le implicazioni psicologiche in generale, ma, nel particolare, si deve in considerazione il sesso e l’età del sognatore. Se il dormiente è un uomo, tale manifestazione prevede la possibilità di concludere degli affari commerciali decisamente vantaggiosi. Per una donna il vantaggio economico rispecchiato dall’eruzione cutanea si avvererà con un ricco matrimonio. Se il soggetto avanti negli anni, invece, tale visione non è altro che la rassicurante conferma di un qualche tipo di guadagno. Veniamo ai numeri, secondo la Smorfia Napoletana alla malattia in generale corrisponde il 49 mentre all’eruzione cutanea corrisponde il 73. Paradossalmente il primo è collegato al vizio dell’avaro o dello spendaccione, è quindi importante che il sognatore trovi il giusto equilibrio fra i due estremi. Anche per il secondo numero è necessario trovare la giusta via di mezzo, tra l’ira e l’ansia, sentimenti pronti a scatenarsi quando si è presi di mira da persone rose dall’invidia. Dato che il contrarre un’eruzione cutanea in ambito onirico presuppone diverse previsioni, anche i numeri cambiano. Gli affari commerciali annunciati all’uomo sono identificati dal 65, il ricco matrimonio previsto per la donna viene simboleggiato dall’8 e, infine, il guadagno preventivato per la persona anziana si riassume nel numero 80.



Leggi anche