Sognare il diavolo


Sognare il diavoloLa figura del diavolo è sempre stata dipinta come una figura negativa da evitare e sconfiggere con tutte le proprie forze, soprattutto in una realtà cattolica come la nostra. Pertanto sognare il diavolo non è di buon auspicio. Esso rappresenta tutto ciò che di negativo c’è in noi o intorno a noi. Sono i nostri pensieri cattivi, i nostri impulsi negativi, quelli che spesso nascondiamo persino a noi stessi e alla nostra coscienza per paura di non sapere come affrontarli ed esserne poi travolti. Ma sognare il diavolo può anche risuonare come un avvertimento: vuol dire che vicino a noi aleggia una personalità cattiva con finalità negative e che quindi potrebbe farci del male, sia fisico che morale. Il numero per il gioco del lotto associato alla figura del diavolo è il numero 90.


In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i particolari caratterizzanti il nostro sogno, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto associato all’oggetto da noi sognato. Pertanto avremo il numero 8 se sogniamo di incontrare il diavolo all’inferno, il 71 se esso assume sembianze animalesche, l’8 se ci viene incontro, il 74 se corre, il 75 se grida, il 35 se ride, l’80 se parla, l’8 se sbuffa fuoco, l’82 se ci spaventa, il 90 se sprofonda, il 4 se vola, il 42 se invece si tratta semplicemente di un diavoletto, il 56 se sogniamo un diavolo dipinto, il 60 se ha il volto di una donna, il 2 se è legato con delle catene, il 29 se è avvolto dalle fiamme, il 77 se è invitante, il 54 se al contrario è minaccioso, il 7 se è quadrupede, l’83 se è in compagnia di un serpente, il 47 se sogniamo di scacciarlo e il numero 81 se è rabbioso.



Leggi anche