Sognare i confini


confiniUn sogno avente come oggetto centrale i confini geografici delimitanti uno stato ha un’interpretazione affascinante, che affonda le proprie origine nella psicologia. Infatti, sognare i confini vuol dire che finalmente abbiamo compreso quale direzione seguire, quale strada intraprendere, quali obiettivi prefissarci. Abbiamo nuovi orizzonti, nuovi mete e nuovi sogni in cui credere, e questo ci dona la forza e la motivazione necessaria per andare avanti e superare gli ostacoli. La terra delimitata dai confini in questione, invece, simboleggiano il nostro vissuto, le esperienze già affrontate, le perone incontrate, a differenza del territorio che vogliamo raggiungere, il quale simboleggia il nostro futuro, quello che ci attende.


Si tratta quindi di un sogno complesso, comprendente il passato, il presente e il futuro, e, per questo motivo, è un sogno certamente di buon auspicio. Il numero per il gioco del lotto associato all’immagine del confine è il numero 50. In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i particolari caratterizzanti il nostro sogno, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero del lotto associato all’oggetto da noi sognato. Pertanto avremo il numero 41 se ci capita di sognare un confine di frontiera, l’1 se si tratta di un confine di proprietà, l’11 se è un confine difficile da attraversare, il 5 se sogniamo invece di non volerlo attraversare, il 4 se è un confine segnato, il 27 se sogniamo di varcarlo, e il numero 89 se ci limitiamo a vederlo.



Leggi anche