Sognare un cimitero


sognare un cimiteroL’immagine di un cimitero dominante nei nostri sogni non è certamente un segno di buon auspicio, né portatore di interpretazioni positive e allegre. Il cimitero, infatti, simboleggia un malessere interiore, probabilmente un disagio che si sta vivendo, o le disillusioni a cui la vita ci sottopone costantemente. Vuol dire che molte situazioni si sono evolute in una maniera da noi non prevista, molti progetti non sono andati a buon fine, delle relazioni d’amore o d’amicizia ci hanno fatto soffrire e parecchi sogni sono stati nuovamente riposti in un cassetto a prender polvere. O più semplicemente, sognare un cimitero vuol dire che non abbiamo ancora superato il dolore legato alla perdita, sia essa recente o lontana nel tempo, di una persona a noi molto cara: sentiamo ancora un gran vuoto dentro di noi, e nulla sembra riuscire a colmarlo, neppure l’affetto e la comprensione delle persone che colorano ogni giorno la nostra vita. Il numero per il gioco del lotto associato all’immagine triste e deprimente del cimitero è il numero 27.


In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le probabili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto ad esso associato. Pertanto avremo il numero 5 se sogniamo un cimitero affollato, il 22 se è invece deserto, il 28 se è aperto, il 77 se al contrario è chiuso, il 12 se è pieno di croci celtiche, il 71 se l’immagine del cimitero è accompagnata dalla figura dei becchini, l’11 se sogniamo un cimitero illuminato dalla luna piena, il 13 se invece è illuminato dal sole, l’89 se si tratta di un cimitero di campagna, l’1 se è di tipo inglese, il 12 se è nuovo, il 55 se incute paura, il 38 se è protestante, il 40 se è pieno di fiori colorati e profumati, il 17 se sogniamo di pregare al suo interno, e il 9 se rimaniamo intrappolati in esso.



Leggi anche