Sognare una casa


Sognare una casaUn’espressione popolare recita “casa dolce casa”. La casa, infatti, è tutto per noi: è il luogo prescelto se si intende sfuggire o nascondersi dal resto del mondo, dal momento che ti garantisce calore, protezione e intimità. Se sei tra le quattro mura domestiche, nulla può scalfirti, nulla può farti male. È come uno scudo, una mamma chioccia che ti avvolge con dolcezza, per consegnarti al mondo solo quando ti senti realmente pronto. Pertanto sognare una casa, e in particolar modo la propria casa, ha un significato estremamente positivo, e a tratti psicologico. L’interno di una casa, infatti, rappresenta la nostra interiorità, la nostra personalità; mentre l’esterno simboleggia l’atteggiamento che noi adottiamo quando ci rapportiamo agli altri. Il numero per il gioco del lotto associato all’immagine della casa è il numero 12. In ogni caso è sempre necessario eseguire le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le probabili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto ad esso associato.


Pertanto avremo il numero 3 se sogniamo di abbandonare una casa, l’8 se invece la casa in questione si presenta accogliente, il 3 se è affittata, il 66 se è chiusa, il 77 se si narra che essa sia infestata dai fantasmi, il 16 se si tratta di una casa in campagna, il 71 se si tratta di una casa diroccata, il 59 se sogniamo di entrarvi, il 7 se è ancora in costruzione, il 72 se è in disordine, il 90 se è vittima di un incendio, il 15 se è lussuosa e il 77 se è nuova. Inoltre avremo il numero 11 se sogniamo una casa piccola, il 41 se ci dedichiamo ad essa ripulendola, il 3 se è solitaria, il 66 se è umida, il 13 se è vecchia, il 38 se sogniamo di uscire da casa e il 77 se invece la vediamo crollare sotto i nostri occhi.



Leggi anche