Sognare l’autostop


Sognare l'autostopChissà quante volte ci siamo ritrovati sul ciglio di una strada, magari con la macchina in panne, e abbiamo alzato il dito sperando che prima o poi qualcuno, spinto da un forte senso di altruismo, si fermasse pronto a soccorrerci. Ma quando la realtà si trasforma in sogno tutto assume un nuovo significato. Infatti, sognare di fare l’autostop evidenzia il nostro bisogno di prendere una pausa da tutto ciò che ci circonda. Probabilmente siamo troppo sopraffatti dalle paure e dalle preoccupazioni che colorano ogni nostra singola giornata, e sentiamo il bisogno disperato di evadere per un po’, magari organizzando una bella vacanza. Voglia di libertà e desiderio di evasione: ecco cosa significa sognare l’autostop. In ultima analisi, però, l’autostop, se sognato, può anche rivelare la grande fiducia che noi riversiamo negli altri. Siamo certi, infatti, che prima o poi arriverà a far parte della nostra vita una persona in grado di condurci a destinazione, indipendentemente da quale sia poi la natura di questa destinazione.


Il numero per il lotto associato all’immagine dell’autostop è il numero 33. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le possibili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 48 se ci capita di sognare l’autostoppista, il 2 se siamo costretti a fare l’autostop (magari siamo rimasti a terra con la nostra auto), l’8 se sogniamo l’attimo esatto in cui lo facciamo o lo accettiamo, il 76 se ci troviamo in autostrada, e l’80 se ci sono nel nostro sogno molti autostoppisti.



Leggi anche