Sognare l’aula


Sognare l'aulaL’aula ha un preciso significato nel momento in cui ci appare in sogno: essa, infatti, simboleggia il passato. Ma non si tratta di un passato nella sua accezione negativa, quasi come se fosse un ingombrante macigno che pesa sulle nostre spalle e di cui non riusciamo proprio a liberarcene. È un passato positivo che, in maniera quasi costruttiva, ci guida e ci indirizza per consentirci di affrontare il presente nel migliore dei modi possibili. È un passato che insegna e che ha ancora tanto da dire su quello che siamo realmente e quello che sogniamo di diventare. Sognare un’aula quindi vuol indicare quasi una sorta di viaggio a ritroso, alla scoperta di noi stessi, dei nostri sogni, speranze, valori e desideri, per non dimenticare mai da dove siam partiti e dove desideriamo arrivare. Un modo per affrontare con grinta e determinazione il presente, senza però abbandonare nel dimenticatoio il nostro passato, con tutti gli errori ad esso annessi.


Il numero per il lotto associato all’immagine dell’aula è il numero 36. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le situazioni che potrebbero venirsi a creare, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 71 se si tratta di un bunker, il 57 se vi sono bidelli, il 74 con genitori, il 73 con allievi, il 15 con legali, il 20 con magistrati, il 69 se è un’aula di elementari, l’1 di superiori, il 53 di tribunale, l’81 universitaria e il 24 d’ospedale. Infine avremo il numero 24 nel caso in cui ci capita di sognare un’aula completamente vuota.



Leggi anche