Sognare la lana


Sognare la lanaLa lana evoca subito la sensazione di calore sotto forma di protezione dal freddo: maglioni, guanti, sciarpe, calzini e chi più ne ha più ne metta. La lana è una fibra tessile naturale che si ottiene dal vello di pecore e capre nella stragrande maggioranza dei casi. Si ottiene attraverso l’operazione di tosatura di questi animali in primavera. E’ una tecnica usata fin dall’antichità ed ancora in uso per i gli indumenti di “pura lana vergine”. Nel sogno la lana simboleggia il desiderio di calore umano, di conforto,  di accoglienza.  Oltre che il bisogno di protezione e di attenzione da parte delle persone piu’ vicine e, perchè no, anche di coccole ed affetto. In sogno la lana ha in generale un significato positivo perchè si lega sempre a una situazione di vita serena, ad un rapporto amoroso solido ed è promessa di ampliamento dei propri affari.


Proviamo ad analizzare le diverse situazioni oniriche in cui può presentarsi la lana, alcune delle quali non proprio positive:

  • Sognare di vedere della lana: lavoro che va a rilento; situazioni statiche; problemi in genere;
  • Vedere della lana sporca: amore con secondi fini, attenzione!
  • Abiti di lana: sicurezza e stabilità nella propria vita;
  • Comprare della lana: buoni appoggi sul lavoro, soci o collaboratori onesti che vi agevolano; matrimonio vantaggioso
  • Tosare la lana: stai intraprendendo una strada rischiosa inutilmente;
  • Vendere della lana: problemi di salute;
  • Lavare della lana: storia d’amore onesta e sincera;
  • Tessere la lana: problemi da risolvere;
  • Calzettoni di lana: amore non corrisposto;
  • Coperta di lana: troverete a breve la soluzione ad un problema di lavoro;
  • Gomitolo di lana: progetti a lunga scadenza da programmare;
  • Sciarpa di lana: i rapporti già in essere saranno rafforzati;
  • Lana colorata: persone moleste ed invadenti, oltre che invidiose.

Numeri fortunati: lana 17 – venderla 77 – colorata 20 – tessere 83 – calzettoni lana 22 – coperta 9 – lavarla 71.



Leggi anche