Sognare un gigante


Sognare un giganteEsseri mitici e sovrannaturali, i giganti popolano il mondo delle fiabe e della fantasia e nei miti greci essi, chiamati Titani, furono i primi dominatori del mondo conosciuto per poi essere sconfitti dagli dei. Per quanto possa incutere soggezione e timore per la sua imponenza, sognare di vedere un gigante non è di cattivo auspicio. Anzi esso rappresenta la parte più splendente e positiva dell’inconscio e rassicura il sognatore che tale lato della sua personalità è ancora integra e pura. Un’integrità che, se conservata, promette al dormiente gioia, onori e numerosi vantaggi. Ciò vale se il gigante si presenta con un atteggiamento amichevole, se invece risulta aggressivo e minaccioso allora il combatterlo e vincerlo indica che il soggetto si è reso consapevole della sua forza interiore e questo si ripercuoterà anche nella realtà quotidiana che risulterà tranquilla e serena, senza rimpianti.


L’unica prospettiva negativa segnalata dalla rappresentazione onirica del gigante appare quando il sognatore o la sognatrice si rappresenta come tale. In questo caso vuol dire che c’è una situazione pericolosa che necessità di essere risolta il più presto possibile se non si vuole incorrere in gravi conseguenze per sé e per i propri cari. Come per i pidocchi, non c’è molto da aggiungere sul significato del gigante onirico, la sua corretta interpretazione è sempre determinata dalla personale situazione e personalità del sognatore.

Infine, il numero di riferimento del gigante è il 16. Un gigante buono viene identificato con il 12 ma se appare malvagio e quindi ostile allora il numero assegnatogli è il 27. Se si vede il gigante nell’atto di inseguire una preda o il sognatore stesso si ha il 44 mentre se sta mangiando si ha l’86. Si potrebbe anche non sognare il gigante come creatura fiabesca ma se si ha la sensazione di percepire come gigantesco un oggetto o animale qualsiasi, allora il numero da giocare potrebbe essere il 37.



Leggi anche