Sognare il becchino


Sognare il becchinoNell’immaginario comune il personaggio del becchino è da sempre associato a pensieri negativi o comunque legati alla morte. Considerato portatore di sfortuna, il becchino, nel momento in cui appare nei nostri sogni, certamente porterà con sé interpretazioni, che attingono direttamente dal complesso mondo della psicologia e che risuoneranno come dei campanelli d’allarme per gli autori dei sogni stessi. Sognare il becchino, infatti, indica una forte ossessione procurataci dal pensiero della morte. Evidentemente alcune precedenti esperienze con la morte ci hanno traumatizzato a tal punto da vivere perennemente nell’angoscia della morte e della sofferenza, o forse siamo persone cosi vitali e attaccate alla vita da non riuscire, neppure per un solo attimo, a ipotizzare la fine di tutto. Ma la misteriosa figura del becchino può avere anche un altro significato, ovvero può indicare un nostro malcontento interiore.


Non siamo come vorremmo essere, non ci piace il modo in cui ci presentiamo agli occhi degli altri e il becchino pertanto interviene nel sogno per seppellire il nostro fardello e consentirci di rinascere a nuova vita. Il numero per il lotto associato all’immagine del becchino è il numero 36. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le possibili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 74 se ci capita di vedere il becchino a lavoro, il 14 se ci chiama, il 6 se è in compagnia di una cassa, il 61 se è custode del cimitero, il 61 se si trova in casa, il 79 se si è fermato sulla soglia e l’80 se invece si trova per strada.