Sognare la bambola


Sognare la bambolaLa figura della bambola è una figura che, nel momento in cui entra a far parte dei nostri sogni, richiede interpretazioni che affondano a pieno nel complesso e intricato mondo della psicologia. Innanzitutto la bambola rappresenta ciò che in realtà vorremmo essere. È un po’ come se nella realtà di tutti i giorni noi fossimo soliti indossare una sorta di maschera pirandelliana, ricoprendo un ruolo che non permette al nostro vero Io, quello più profondo, di mostrarsi agli altri. Pertanto sognare una bambola vuol dire che intendiamo mostrarci al mondo esterno per quello che siamo realmente, senza più veli né maschere. È un sogno di libertà dalle ipocrisie, dalle paure, dalle apparenze. In ultima analisi la figura della bambola può anche simboleggiare il rapporto con i nostri genitori: il modo in cui ci approcciamo alla bambola (affettuosi, ostili o severi) rivela in realtà il modo in cui siamo soliti approcciarci con nostra madre e nostro padre. Il numero per il lotto legato alla figura della bambola è il numero 1.


In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le possibili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Pertanto avremo il numero 65 se si tratta di una bambola vecchia, il 64 se ne abbiamo molta cura, il 55 se è rotta o è stata abbandonata, il 62 se stiamo giocando con essa, il 34 se si tratta di un bambolotto e il 33 se si tratta di una bambola molto bella.



Leggi anche