Sognare di piangere: significato, interpretazione e numeri al lotto


Tra i moltissimi sogni rincorrenti che si infilano nella mente di tutti noi troviamo quello di sognare un continuo pianto. Sognare di piangere in pratica può derivare da differenti sensazioni o situazioni all’interno dello stesso segno che si sta vivendo in quel preciso momento, il pianto non sempre voler dire un momento di infelicità o di crisi economica o relazionale, il pianto può arrivare anche per una gioia immensa, imprevista e di commozione.

Sognare di piangere, quale è la vera motivazione?

Sognare di piangere

Sognare di piange quando non si è in compagnia, dunque da soli, può stare a rappresentare di avere grossi patemi nella vita di tutti i giorni che purtroppo per un motivo o l’altro non si riescono a risolvere portando tutta alla normalità. Spesso e volentieri il pianto nel sogno può sembrare cosi forte da risultare che quel preciso momento si stia verificando per davvero. Nei sogni, magari perché ci eravamo molto attaccati, compaiono cosi dal nulla persone che sono morte, persone carissime della quale si sente e non poco la mancanza. Non sempre nel sogno però le emozioni si riescono a contenere. Il pianto può derivare anche da una commozione eccessivamente forte, rivedere quella persona tanto amata in sogno, sentirci rivolgere anche una semplice parole, un abbraccio o una coccola.


Sognare di piangere perché si è infelici

E’ anche vero che sognare di piangere quando si è soli può essere una valida motivazione per sfogarsi, il più delle volte si arriva a piangere quando tassativamente bisogna buttare via tutto lo stress accumulato nell’arco della giornata, per motivi stressanti di lavoro, un litigio forte in famiglia e altra roba del genere. Il piangere eccessivamente quando si è da soli può derivare anche da situazioni di forte tristezza oppure malinconia, dovute ad un periodo personale non facile da superare e nei quali ci si sente particolarmente da soli, sentiamo che nessuno e poi nessuno può consolarci andando a farci trovare quella felicità risolutiva.

Sognare di piangere per paura e terrore

Il pianto inoltre può rappresentare alla perfezione anche l’espressione della paura, abbiamo il grosso terrore di qualche persona in particolare o di qualcosa, ci sentiamo perseguitati da giorni nel sogno e iniziamo a gridare a più non posso e a piangere senza motivi validi, questo sogno può stare a significare la paura in un futuro non troppo lontano. Sognare di piangere quindi ha due significati: uno perché si è felici per qualcosa di bello e in altre circostanze perché si ha paura di qualcosa o ci si sente tristi e soli.



Leggi anche