Sognare una siepe


sognare siepe

Immaginando una siepe la si vede come una barriera, un muro verde che nasconde dietro di essa svariati tipi di cose. Si può immaginare la siepe come una barriera che divide la realtà vera e propria da quella fantasiosa, potrebbe essere un elemento che ci indica il fatto che oltre a quella siepe si trova la realtà che dobbiamo vivere e non lasciarci andare a fantasie che non possono mai essere applicate a quanto in realtà stiamo vivendo.

Dobbiamo cominciare a prendere più sul serio la realtà che ci circonda e quindi abbandonare il lato diciamo pure “oscuro” della siepe, che ci divide da tutto il resto, da tutte le cose vere e che ci vuole trattenere in un mondo che non ci appartiene, che non è nostro e che forse nemmeno esiste. Siamo troppo legati alla fantasia, viviamo di esse e in un certo senso siamo con la testa tra le nuvole, la siepe dunque indica questa divisione, anche se nei sogni c’è anche la tendenza ad avere un’interpretazione diversa.


La siepe onirica a volte indica il muro che divide sì la realtà, ma anche un qualcosa di clandestino, prendiamo in considerazione i moltissimi amanti che si nascondono agli occhi di chi hanno sposato. Si nascondono agli occhi della famiglia, della moglie o del marito per vivere una relazione del tutto clandestina e quindi devono nascondersi.

La siepe dunque indica il desiderio di avere una certa intimità personale anche nella sessualità da viversi senza dover ricorrere alla realtà dei fatti. Anche se in altri termini la siepe potrebbe indicare il fatto che le persone che vivono determinate relazioni clandestine hanno paura di essere scoperte, infatti dietro a una siepe è sempre difficile non farsi vedere, non farsi notare, si possono sentire i rumori oppure intravedere i corpi tra il vario fogliame.