Sognare una farfalla


Sognare una farfallaDelicata e variopinta, la farfalla è l’unico insetto per la quale difficilmente si prova disgusto. Questa bestiolina, per i più, affascina per la sua bellezza effimera, simbolo della caducità della vita. Per gli antichi Greci, come per il falco, la farfalla simboleggiava l’anima che, letteralmente, significa respiro. È un essere incorporeo legato alla metamorfosi e alla rigenerazione e le sue ali spesso vengono apposte sulla schiena di esseri fatati e magici. I Turchi sono convinti che le farfalle siano i morti che tornano sulla terra e, nel rispetto della loro memoria, fanno molta attenzione a non calpestarle se le vedono svolazzare nei paraggi. Di contro, simboleggiano anche l’essere femminile e il suo lato incostante. Spesso e volentieri la farfalla rappresenta anche una donna superficiale e di facili costumi.


Sognare una farfalla vuol dire, semplicemente, che si sta vivendo una relazione amorosa incostante, indica la classica coppia che si lascia e si riavvicina in continuazione. Gli affari e le transazioni commerciali, in generale, sono oscillanti come il mercato borsistico. Il dormiente non è ancora sicuro di aver raggiunto una certa indipendenza economica. Il lato positivo è che se la farfalla appare in ambito onirico vuol dire che se nella realtà quotidiana si giunge alla rottura di un rapporto di amicizia non va vissuta come una grande perdita. La persona che si definiva amichevole, mentiva. Molti numeri per la farfalla, la cifra principale è il 4 e il suo valore simbolico è coerente con il concetto di rinascita e rinnovamento. Se le sue ali sono completamente bianche è identificata con il 59 se invece appaiono belle colorate al 49. Una farfalla fatta prigioniera al 40, nell’atto di volare al 45. Se la si vede avvolta nelle fiamme al 6 e se risulta morta al 37. La farfalla notturna o falena corrisponde al numero 33.



Leggi anche