Calcolo Ascendente Astrologico segno Ariete


Calcolo Ascendente Astrologico segno ArieteAriete: In sintesi chi è Ariete ascendente Ariete, rimane comunque un Ariete, non ci sono elementi che possono fermarvi, rischiate sempre e comunque, eliminando gli ostacoli che vi si presentano davanti.

Toro: Un Ariete che ha come ascendente il terreo Toro, è una persona solida, pratica, spontanea, ma scrupolosa. Sia nella sua intelligenza, sia nella manualità e nella praticità.

Gemelli: Nella combinazione tra Ariete e Gemelli c’è la possibilità di poter risolvere le varie questioni con intelligenza e perseveranza. La violenza viene accantonata per lasciare spazio a un autocontrollo più determinato.

Cancro: Questa combinazione potrebbe sembrare alquanto strana in quanto l’Ariete è dominatore e il Cancro è molto più docile. Eppure hanno entrambi la loro valenza, si fanno sentire nel coraggio dell’Ariete e nella dolcezza del Cancro.

Leone: Il Leone ascendente avrà la capacità di controllare piuttosto bene quella durezza del carattere spigoloso dell’Ariete, convogliando le energie in qualcosa di molto nobile e giusto.



Vergine: Con la Vergine ascendente l’Ariete diventerà più calmo, più logico, più con i piedi per terra, anche se le due sostanze in genere non riusciranno mai a fondersi tra di loro.

Bilancia: La combinazione permetterà ai due segni di dare vita a una persona positiva, affabile, anche se tendente ai compromessi piuttosto comodi.

Scorpione: Anche se sono pressoché poco equilibrabili, questi due segni porteranno a una padronanza di se stessi, molto interessante.

Sagittario: Questa combinazione è piuttosto battagliera, combatte per la giusta causa e ha un’apertura mentale molto elastica.

Capricorno: Combinazione poco chiara e poco ben voluta, per via della troppa durezza verso se stessi e gli altri, la rendono piuttosto antipatica.

Acquario: In questa combinazione vi è un limite piuttosto labile rispetto all’idealismo e alla realtà vera e propria.

Pesci: I Pesci sono piuttosto passivi, anche come ascendente, cercherà per quanto possibile però di essere in armonia con gli altri e con se stesso.