Sognare la malinconia o nostalgia


malinconiaLa malinconia è un sentimento che provoca una costante tristezza ed insoddisfazione che si annida in fondo all’anima, che porta la persona a vivere passivamente, senza mai prendere iniziative, adattandosi a ciò che accade per la convinzione che tanto il suo intervento non farebbe la differenza.  Si potrebbe definire come il desiderio, in fondo all’anima, di qualcosa o di qualcuno che non si è mai avuto, ma di cui si sente fortemente la mancanza ma senza avere la forza sufficiente per poter concretizzare questo desiderio. Il malincolico solitamente è asociale perchè non è in grado di accettare la realtà per quella che è. Tende piuttosto a idealizzare ciò che vorrebbe ma non cerca neppure di avere. La malinconia nei sogni ci esorta a cambiare modo di essere. È il segno evidente di insoddisfazione e di nostalgia di un passato che non ritornerà.  Stiamo vivendo probabilmente un momento di solitudine e quindi  i ricordi dell’infanzia degli amici di un tempo, di certe sensazioni di spensieratezza, ci procurano il forte desiderio di riviverle. E la nostalgia diventa malinconia, apatia e insoddisfazione cronica, se non ci si oppone con volontà, come ci suggerisce il nostro inconscio tramite il sogno.


Non sempre fare un sogno in cui questi sentimenti sono predominanti è di cattivo auspicio, infatti:

  • Sognare di essere malinconici: avete un ottimo rapporto con il vostro partner, una unione duratura e felice basata sul rispetto reciproco;
  • Sognare un altra persona maliconica o nostalgica: cercate di più i vostri amici, gratificateli con la vostra presenza ed amicizia;
  • Sognare di avere nostalgia di casa: la famiglia è il vostro porto sicuro, non trascuratela;
  • Sognare di avere nostalgia di un amore: rimpianti per un passato che non ritorna e che vi siete lasciati sfuggire; guardate avanti e non trascurate ciò che avete nel presente.

Numeri fortunati: malinconia 54 – d’amore 18 – per casa 11.