Sognare le redini



rediniLe redini fanno parte dei finimenti del cavallo e servono per dirigerlo e controllarlo. Le redini oniriche assumono quindi il significato di un desiderio di maggior controllo sulla nostra vita, sulla nostra storia d’amore, sul nostro lavoro. Se siamo noi in sogno a tenere in mano le redini è chiaro che il nostro volere è quello di prendere in mano la nostra vita, di fare le nostre scelte senza dover sottostare ad altri. Per certi versi potrebbe anche essere sinonimo di desiderio di comandare altri al nostro volere, di decidere noi per altri. Potrebbe essere un modo per “vendicarsi” delle ingiustizie subite nelle realtà così come il manifestarsi di un desiderio inconscio. Se le redini vengono tenute da altri le interpretazioni possono essere due: desideriamo essere guidati sulla strada giusta da chi ha più esperienza di noi o da qualcuno che riteniamo saggio e di cui ci possiamo fidare. Oppure le redini oniriche che ci controllano potrebbero essere l’esemplificazione di come ci sentiamo, ossia legati, costretti a muoverci come non vorremmo, a fare scelte non nostre. Anche in questo caso, come in moltissimi altri, l’interpretazione del sogno dipende molto dalle sensazioni provate.


Vediamo alcuni esempi:

  • Sognare di tenere le redini: mancanza di sicurezza, poca fiducia in sè stessi;
  • Sognare di allentare le redini: siate generosi con i famigliari e ne trarrete sicuro beneficio;
  • Sognare di mettere le redini: siete preoccupati per la salute di una persona anziana che vi è cara;
  • Sognare redini legate ad un palo: attenzione a non essere sfruttati sul lavoro;
  • Sognare di rompere le redini: vi libererete di un grosso peso che avete sul cuore;
  • Sognare di togliersi le redini: la libertà di espressione e di idee è un vostro diritto e per esso dovete lottare.

Numeri fortunati: redini 54 – tenerle 19 – allentarle 49 – metterle 10 – legate 8 – romperle 45 – togliersele 90.