Il numero 4



Il numero 4

Il numero 4. Questo numero è un numero solido, rimanda a una concezione di stabilità di sicurezza e fa riferimento in particolar modo alla quarta lettera ebraica ovvero Dalet. Questa lettera indica una stabilità importante per tutti i nostri progetti, indica una concentrazione di energie solide e stabili, che permettono di dare stabilità ai progetti, ai nostri sogni personali e anche ai nostri pensieri più insistenti e importanti. Solidità in questo caso significa realizzazione, concretizzazione di tutta la gamma legata ai nostri progetti e ai nostri pensieri.

Dalet è la lettera che concretizza, l’energia che dispiega tutte le sue forze per ottenere la realizzazione. Possiamo dunque dire che il numero 4 è quello che rappresenta i nostri scopi nella vita, ovvero la realizzazione della nostra vita come noi stessi la vogliamo ed esigiamo di volerla da noi stessi e anche spesso dagli altri.


Al tempo stesso però il numero 4 è un numero che porta con sé ordine e disciplina, non ci sono possibilità di fuga, occorre una consistente forza per cercare di mettere in ordine le nostre idee e cercare quindi di portarle al successo e all’obiettivo prefissato. È caratterizzato da una enorme forza di volontà interiore e non è tanto affascinato da idee folli e strampalate, il numero 4 caratterizza le persone che hanno saldamente i piedi per terra, sono salde e ancorate alla materia, alla stabilità, non ci sono voli pindarici, ma solo concretezza, soprattutto nei progetti, profondamente radicati sulla terra.

Solitamente chi è attratto dal numero 4 è una persona che tende alle costruzioni, all’architettura e alle costruzioni solide e robuste, per fare un esempio l’architetto Albert Speer proprio per la maestosità e pesantezza delle sue opere era certamente un numero 4. Il lato negativo del numero 4 invece risiede nell’incostanza, quindi occorre una certa costanza e determinazione per realizzare i progetti.