Tarocchi di Crowley: L’Imperatrice


tarocchi crowley imperatriceAltra importante figura femminile nel mazzo dei Tarocchi di Crowley è l’Imperatrice, che possiamo definire sicuramente una delle figure più dolci dell’intero mazzo. In quanto l’Imperatrice proprio nel suo aspetto femminile rappresenta la Donna per eccellenza, rappresenta infatti tutto l’aspetto legato all’amore, alla dolcezza e in particolare al suo aspetto materno. Non si direbbe che dietro a un nome come quello dell’Imperatrice, che solitamente rappresenta un elemento di forza e di determinazione, possa esserci questo aspetto di dolcezza. Ci sono anche aspetti dell’Imperatrice più legati ad aspetti materiali, infatti a volte si può dire che l’Imperatrice incarni l’aspetto della sessualità. Sotto questo aspetto però è da considerare anche il fatto che essendo la figura materna e Grande Madre per eccellenza, l’aspetto sessuale ha il suo perché, la generatrice di vita infatti non può non essere collegata a questo.

Oltre a questi aspetti molto interessanti l’Imperatrice ricopre tutti quei punti di contatto con le forze della natura che generano senza dubbio cambiamenti repentini e non, anche sotto un punto di vista di rinnovamento e di collegamento con i cambiamenti più grandi della nostra vita. C’è da dire però che il principale aspetto di figura materna a volte viene soppiantato dal suo aspetto passionale, in questo c’è un particolare da tenere in ampia considerazione per il fatto che rappresenta come nel nostro piccolo agiamo sulla nostra vita. Questo perché ci fa vedere come affrontiamo la vita con gioia e spensieratezza, con una base più legata alle nostre emozioni e non alla nostra ragione e alla riflessione. Sembra che questo sia un aspetto molto bello e dolce per quanto ci riguarda, ma occorre anche vedere gli aspetti di ombra che si annidano attorno ad essi infatti questi aspetti possono dirci che siamo piuttosto propensi a prendere in considerazione il fatto di affrontare di petto la realtà dei fatti, siamo legati a tutto quello che legato ai sogni e quindi ci vediamo più su un piano astratto che concreto e reale.


Sotto questo aspetto continuiamo a impuntarci nel rifiutare la realtà che ci attornia, a volte ci sentiamo a disagio e quindi reagiamo puntando a vivere una vita emotiva a tutti i costi per soppiantare la triste realtà, quella appunto che non vogliamo affrontare. Nel suo aspetto di Luce, l’Imperatrice incarna tutto quello che circola attorno all’amore, alla maternità, alla genitrice per eccellenza e ovviamente a tutto quello che riguarda l’avere una certa fiducia nei confronti della vita stessa. Nel suo aspetto di Ombra, invece, si rispecchiano quelle qualità negative che portano avanti la pigrizia, la gelosia e soprattutto l’invidia nei confronti degli altri. Non siamo soddisfatti della nostra vita e della nostra esistenza, quindi continuiamo a guardare agli altri e sempre meno a noi stessi.

Per quanto riguarda l’Azione che porta con sé l’Imperatrice è importante vedere come ci si muove dall’interno verso l’esterno, la Grande Madre infatti crea un collegamento per quanto riguarda tutto quello che si vive nello spirito, portandolo dall’interno all’esterno. Vi sono anche aspetti interessanti e importanti come la devozione verso la figura della madre e l’obbedienza alla sua dolcezza e al suo ruolo. Nello Zodiaco l’Imperatrice ricopre il segno del Toro e in particolare il pianeta Venere nel suo segno simbolo di fertilità e di dolcezza. Indica anche un certo sentimento di amore e di tenerezza. Questi suoi grandi aspetti ovviamente. Nella Cabala possiamo collocare la forza dell’Imperatrice principalmente nel canale che collega Chokmah con Binah. Mentre per quanto riguarda il suo Elemento è senza dubbio la Terra, proprio per la sua valenza di fertilità e di collegamento con la maternità e la procreazione.