Sognare il bancomat


Sognare il bancomatÈ alquanto interessante l’interpretazione che viene data ad un sogno quando l’oggetto centrale di quest’ultimo è un bancomat. Come sappiamo il bancomat è una sorta di lasciapassare che ci consente di ritirare una quantità di denaro da noi stabilita, direttamente dal nostro conto. Beh nei sogni l’immagine del bancomat mantiene più o meno quella che è la sua reale funzione. Sognare un bancomat, infatti, vuol dire che ci apprestiamo a vivere un periodo particolare della nostra esistenza, in cui abbiamo la sensazione di non essere capiti e ascoltati. Ci si sente soli, forse ignorati, a volte poco accettati per come si è realmente, e questo ci spinge a ritirarci in un mondo tutto nostro, quasi immaginario, dove le cattiverie della gente non possono ferirci né raggiungerci. Ecco, il bancomat in questo caso rappresenta il nostro lasciapassare: ci rende sicuri e ci dona la capacità di acquistare la fiducia degli altri.


Il numero per il lotto associato all’immagine del bancomat è il numero 42. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti che caratterizzano il nostro sogno, oltre le possibili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 44 se il bancomat è guasto, il 72 se lo perdiamo, il 47 se ci viene rubato, il 5 se per caso dimentichiamo il codice da inserire per poter prelevare, il 64 se ne troviamo uno per strada e il numero 47 se lo usiamo.



Leggi anche