Sognare la banca


Sognare la bancaNella realtà di tutti i giorni la banca rappresenta l’istituzione tesa a scandire il difficile rapporto che gli umani hanno con il denaro. Sognare una banca non porta quasi mai dietro sé un significato ed un’interpretazione positiva. Questo tipo di sogno, infatti, esprime la nostra preoccupazione circa la situazione economica in cui ci troviamo e allo stesso tempo il nostro desiderio di raggiungere un maggior equilibrio e una maggiore stabilità, in grado certamente di cacciare i cattivi pensieri, le ansie e le angosce che quotidianamente ci devastano. Sognare una banca, indipendentemente dal fatto se siamo al suo interno o semplicemente nei paraggi, può riflettere anche una nostra intima aspirazione, ovvero quella di vivere in un’agiatezza economica e sguazzare in una determinata condizione sociale che solo il dio denaro è in grado di garantire. È un sogno che ha due facce appartenenti ad una stessa medaglia: da un lato esprime preoccupazione, dall’altra desiderio di liberarsi al più presto di queste preoccupazioni e godersi la tranquillità economica che noi umani tanto ci affanniamo a trovare.


Il numero per il lotto associato all’immagine della banca è il numero 80. In ogni caso è necessario eseguire sempre le dovute considerazioni circa gli elementi e i soggetti caratterizzanti il nostro sogno, oltre le possibili situazioni che potrebbero venirsi a creare attorno all’oggetto da noi sognato, dal momento che al variare di ogni minima coordinata tenderà a variare anche il numero per il lotto legato al sogno stesso. Di conseguenza avremo il numero 11 se la banca in questione è aperta, il 64 per la banca d’America, l’88 per la banca d’Italia, il 53 per la banca di Napoli, il 61 per quella di Roma, il 75 per la banca di sangue, il 39 per la banca del seme. Inoltre avremo il numero 56 se sogniamo di entrare in una banca, il 47 se la banca è fallita, il 63 se facciamo la fila al suo interno, il 57 se ci lavoriamo, il 71 se invece assistiamo ad una rapina.



Leggi anche