Polvere magica per la prosperità


polvere magica prosperitàQuello che troverete di seguito non è un vero e proprio rituale o incantesimo, bensì si tratta delle indicazioni per preparare una polvere magica che abbia la facoltà di attrarre a voi la prosperità. Ovviamente tutto quello che possiamo dire è il fatto che qualunque oggetto che abbia a che fare con incantesimi o rituali magici è sempre ben accetto. In questo caso questa polvere può essere usata anche in combinazione con candele o con amuleti che abbiano anch’essi lo scopo di attrarre la prosperità. Allo stesso modo potete conservare questa polvere nelle borse o nelle valigie che avete con voi, oppure anche con le immagini che vi servono nei vostri preparativi in merito a rituali o incantesimi.

Quello che vi serve per la preparazione della polvere sono le seguenti cose: una ciotola, per mischiare gli ingredienti; un cucchiaino di zenzero, uno di tè alla menta; mezza tazza di amido di mais e infine una bottiglia pulita (potete purificarla prima volendo) dove conservare la polvere.

Polvere per la prosperità, come prepararla



La procedura da fare è la seguente: prendete lo zenzero il tè alla menta e l’amido e mischiate il tutto, mentre lo fate visualizzate nella vostra mente il vostro obiettivo. Ad esempio, se volete raggiungere un obiettivo economico o materiale, oppure anche lavorativo o sentimentale. Mentre mischiate questi elementi cercate di visualizzare quanto più possibile e in maniera dettagliata, il vostro obiettivo, vedetevi felici, soddisfatti della vostra vita materiale e finanziaria. Dopo aver visualizzato in modo dettagliato il vostro futuro obiettivo, pronunciate questa formula: «Possano il denaro e la ricchezza fluire attraverso me, possa io ottenere tutto ciò che desidero, possa avere io un metodo per il bene. L’universo porta attraverso me ricchezza e prosperità, tesori ricchissimi vengono a me!».

Ponete le mani sopra la ciotola e immaginate una luce bianca, vivida, che sale dal terreno, che attraversa tutto il vostro corpo e che esce dai palmi delle vostre mani. Questa luce bianca si sparge sull’intero miscuglio. Una volta conclusa la miscelazione e il rituale vero e proprio sul miscuglio, trasponete il tutto nella bottiglia di vetro pulito o purificata precedentemente. A questo punto potrete usare la polvere quando vi servirà.

Un’indicazione per quanto riguarda questa polvere è il fatto che dovrete ripetere questo rituale ogni tre mesi, all’incirca. La polvere sarà abbastanza per durare quanto vi basta per un periodo lungo tre mesi. Non dimenticate di chiudere la bottiglia per bene e di porre un’etichetta sopra di essa con l’indicazione del contenuto e dell’obiettivo che avete visualizzato durante la preparazione della polvere. Questo ultimo particolare non è affatto superfluo, ricordate che le vibrazioni che avete irradiato attraverso l’obiettivo visualizzato hanno permeato la polvere, quindi la polvere avrà l’obiettivo che vi siete prefissati, un altro obiettivo sarà completamente ignorato dalle vibrazioni eteree che giungono all’universo.



Leggi anche