Tarocchi di Crowley: La Luna


tarocchi crowley lunaL’esatto opposto della Stella lo troviamo nell’Arcano della Luna, questo semplicemente per il fatto che la Luna rappresenta il vero e proprio aspetto della notte, del mondo onirico, del mondo legato al subconscio, all’astratto della nostra mente. In altre parole la Luna dei Tarocchi di Crowley indaga la nostra anima nel profondo. Se con la Stella in precedenza vi erano le parole, che diventavano creative, ora con la Luna vi sono solamente immagini e concezioni. Tutto questo per indicare il fatto che cominciamo un viaggio che rappresenta per noi un concetto nuovo, a contatto con i nostri aspetti più oscuri e sconosciuti.

Con questo Arcano ci troviamo in un mondo dove non c’è nulla che riguarda la vittoria e il successo, anche perché nessuno è mai felice di indagare a fondo nelle proprie oscurità. Anche perché indagare a fondo la nostra anima potrebbe portare in superficie delle verità che non piacciono per nulla, in effetti a nessun piace sentire la verità vera e propria sul proprio conto.

L’Arcano ci indica che dobbiamo necessariamente confrontarci con il nostro lato oscuro per poter vedere la luce che sorge in noi. Anche se la Luna è un Arcano che non rappresenta direttamente il lato negativo, ma può costituire un vero e proprio problema, se non addirittura un pericolo. Nella sua valenza di Azione la Luna costituisce in poche parole un’opportunità per il consultante di indagare a fondo la propria anima, confrontarsi con se stessi e con il nostro animo più oscuro e meno conosciuto. Bisogna cominciare a prendere in considerazione il fatto che comunque ci sia un lato nostro molto oscuro e poco conosciuto anche a noi stessi.


Questo ovviamente costituisce anche un pericolo, in quanto ci si potrebbe sconvolgere per quanto ci sentiamo e ci vediamo sporchi e misteriosi.
Nella sua valenza di Luce l’Arcano della Luna vede proprio grazie anche alla valenza di Azione la realizzazione personale, ci troviamo a dover fare i conti con noi stessi, ma sappiamo sfruttare in modo propositivo e in maniera matura tutto questo. La nostra capacità di realizzarci anche interiormente, ma anche in maniera consapevole e intuitiva. Infatti uno degli elementi di Luce della Luna è proprio la consapevolezza e l’aumento dell’intuizione, nonché anche la saggezza di discernere il Bene dal Male.

Nella sua valenza di Ombra invece questo Arcano è un vero e proprio simbolo di distruzione, la Luna ci porta davanti alla possibilità di dover affrontare la realtà, ma questo affronto ovviamente costituisce un punto dolente e quindi da parte del consultante c’è un netto rifiuto della realtà stessa. Non vogliamo vedere le cose come stanno e continuiamo a battere sulle nostre decisioni, ci mettiamo di forza per continuare a illuderci e a credere alle nostre idee folli anche quando la verità dei fatti dice tutt’altra cosa. Per questo abbiamo anche un certo aspetto di paura davanti alla realtà, per questo non l’accettiamo per nulla. Questa paura infine ci porta davanti all’isteria, diventiamo isterici con noi stessi e con la nostra famiglia.

Nello Zodiaco l’Arcano della Luna si colloca nel segno zodiacale dei Pesci, ovviamente questo in successione all’Arcano della Stella, che si collocava nel segno dell’Acquario. Ovviamente nell’astronomia vediamo che l’Arcano della Luna si può tranquillamente collocare con il satellite omonimo e in particolare nel suo transito in Scorpione, che costituisce la vera e propria conoscenza interiore della propria anima, in particolare del lato oscuro della nostra anima. L’Elemento a cui fare riferimento è senza dubbio l’Acqua, in connessione con il segno dei Pesci. Per quanto riguarda la Cabala e l’Albero della Vita la Luna si può collocare nel canale che collega Netzach con Malkhut. Nella numerologia invece possiamo vedere il numero 18, proprio come il doppio del numero 9, uno dei numeri perfetti.



Leggi anche