Sognare la neve


 

neve2_3La neve nella realtà è legata all’allegria, al Natale, ai giochi soprattutto per i bambini. Per gli adulti che non sanno più meravigliarsi di questo incredibile fenomeno, rappresenta fastidio, difficoltà ed inconvenienti. Nel sogno, secondo l’illustre Jung essa rappresenta l’isolamento del sognatore dal carattere introverso che non ha energie sufficienti per affrontare i problemi più o meno gravi. Secondo il famoso Freud invece è, come suo solito, una simbologia a sfondo sessuale, ossia rappresenta la freddezza intima, l’incapacità di provare piacere a causa degli istinti repressi. La neve è associata al freddo, al gelo, all’inverno nella sua fase più rigida e per questo è considerata sinonimo di solitudine, ansia e malessere. Il colore bianco però è legato alla purezza ed al candore. La neve può essere considerata una “fotografia” della nostra anima, un po’ malinconica e nostalgica, triste per mancanza di affetto e calore, per un amore non corrisposto, per un desiderio importante non realizzato.


Vediamo come si presenta la neve nei sogni e cosa vuole indicarci nello specifico:

  • Sognare la neve in generale: notevoli guadagni, ottime occasioni lavorative;
  • Sognare la neve farinosa: vi siete invaghiti di quella persona ma tenete conto che sarà solo un capriccio momentaneo, niente di duraturo;
  • Sognare la neve gelata: siete attanagliati dai dubbi, vi tormentano le scelte che dovete fare;
  • Sognare la neve sporca: siate molto prudenti, discreti e attenti nel giudicare le persone che vi stanno a fianco;
  • Sognare una bufera di neve: tante idee si affollano nel vostro cervello, troppe e incoerenti. Rilassatevi e prendete tempo per pensare con chiarezza;
  • Sognare una montagna con la neve: avrete sostegno da una persona che si rivelerà fondamentale per il vostro lavoro o la vostra vita;
  • Sognare la neve che scende: novità inaspettate ma piacevoli.

Numeri fortunati: neve 17 – farinosa 84 – gelata 71 – sporca 4 – bufera 54 – montagna innevata 82 – che scende 56.