Tarocchi di Crowley: Gli Amanti



tarocchi crowley amantiCon gli Amanti ci troviamo davanti a una delle carte più complesse dell’intero mazzo degli Arcani Maggiori creati da Aleister Crowley, questo perché questo Arcano rappresenta da una parte l’azione creativa della vita e dell’amore, ma anche dall’altro lato la distruttività, incarnata dal seguire gli istinti primordiali e più infimi della propria personalità, senza minimamente tenerne conto. In questo senso possiamo comprendere come la presenza di due figure all’interno di questo Arcano rappresenti non solo un lato, ma anche il suo opposto, possiamo paragonarla a una specie di medaglia a due facce.

In questo senso possiamo considerare gli Amanti come i due lati della nostra stessa vita, quella vita che conduciamo ogni giorno, che può essere chiara e luminosa, con tutte le belle sfumature dell’amore, oppure buia e tenebrosa, con tutta la passione più primitiva che sale dal nostro io più oscuro. Si potrebbe collegare questo concetto a quello elaborato dallo psicoanalista Jung, quando parlava del concetto di Ombra.

La carta degli Amanti può con la sua funzione indicare anche una decisione che si prenderà a breve, oppure che in realtà sta già covando nel nostro essere, ma che ora occorre portarla fuori. Per comprendere con più chiarezza questo concetto, piuttosto complicato, possiamo dire che il nostro modo di vivere condotto fino ad ora sta per essere abbandonato, ma anche e soprattutto stiamo per accettare questo nuovo modo di vivere in relazione a un nuovo amore, che stiamo per vivere in questo momento. Bisogna precisare anche il fatto che questo nuovo amore non indica per forza un matrimonio (come potrebbe suggerire la figura riprodotta sulla carta), ma si potrebbe portare questo nuovo amore anche verso una nuova professione, oppure un nuovo interesse che si è presentato alle soglie del nostro essere.


Gli Amanti suggerisce anche in un certo modo a tutte quelle persone che trascorrono una vita piuttosto immobile e statica, che dovrebbero cominciare a muoversi per collegare la propria felicità anche in quello che fanno nella propria vita. Per quanto riguarda le questioni di coppia o di amore nella propria relazione, questa carta porta a concentrare il nostro essere proprio su questi problemi che sono sorti all’interno della coppia. Gli Amanti sono la carta della diplomazia, mette avanti la stabilità della coppia, piuttosto che scatenare una guerra vera e propria con il rischio che la coppia salti.

Nel suo aspetto di Azione gli Amanti sono quella carta che rappresenta la devozione verso la stabilità della coppia, che mette davanti a tutto l’amore, anche se i litigi sono frequenti e mettono a rischio la coppia, gli Amanti inducono a riflettere a stabilire di mettere prima di tutto il nostro amore davanti alle problematiche. Nel suo aspetto di Luce, questo Arcano ci porta davanti alla possibilità (se siamo in cerca di un amore) a dichiararci verso chi ci ha colpito al cuore, mentre nella coppia stiamo vivendo in un momento dove esiste la devozione per la nostra stessa relazione e l’ottimismo nel futuro, un futuro che viene costruito e sorretto da progetti stabili e concreti.

Nel suo aspetto di Ombra, invece questo Arcano rappresenta una delusione non solo nei confronti dell’intera relazione di coppia, ma anche nei nostri confronti, in quanto c’è una delusione nei nostri progetti e uno sconforto generale. Anche i progetti più sinceri e chiari per noi vanno via via diradandosi proprio per una mancanza di fiducia in noi stessi. Nello Zodiaco gli Amanti si possono collegare al segno dei Gemelli, chiara connotazione con la figura rappresentata, ad essa si associa anche l’Elemento Aria. Per quanto riguarda la Cabala possiamo porre gli Amanti nel canale che collega Binah a Tiphereth, nell’Albero della Vita.