Sognare il pronto soccorso



prontosoccorsoQuando si parla di pronto soccorso il pensiero corre subito ad incidenti, disgrazie e malanni improvvisi. Chi si reca al pronto soccorso sta male e non ha il tempo di aspettare, teme per la propria vita o per quella dei propri cari.  Chi fa questo sogno potrebbe vivere un periodo angosciante che lo porta ad agitarsi anche nel sonno, vivendo situazioni di estremo pericolo o di grande ansia e timore. Il pronto soccorso onirico esprime il disagio esistenziale, la paura di vivere, di affrontare le sfide quotidiane, di mettersi in gioco, di allacciare rapporti con altre persone. Tutto questo finisce per confinare il sognatore in una solitudine che forse neppure esiste ma che si crea nella mente per difendersi da eventuali fatiche e delusioni. In realtà fare questo sogno esprime tutto il desiderio, magari represso e recondito, di trovare sollievo ed aiuto alla nostra difficoltà, alla nostra pena: un amico, un amore sincero, una famiglia unita. Ecco la vera cura all’angoscia che attanaglia chi sogna il pronto soccorso.  Ma questo sogno nasconde anche l’urgenza, il non voler attendere, il precipitare le cose e l’anticipare nel bene o nel male un qualsiasi risultato. Il sognatore in questo caso deve imparare a frenare la propria impazienza e ad attendere i tempi giusti per ogni cosa. 


Analizziamo i sogni che hanno come protagonista il pronto soccorso e tutto ciò che ad esso può essere collegato:

  • Sognare il pronto soccorso: state conducendo in modo mirabile i vostri affari;
  • Sognare di essere al pronto soccorso: imprudenza e frettolosità potrebbero danneggiarvi in campo lavorativo;
  • Sognare di portare qualcuno al pronto soccorso: potreste ricevere notizie da lontano che vi saranno di grande aiuto;
  • Sognare di andare al pronto soccorso in ambulanza: cercate di essere un po’ più astuti nei vostri rapporti di lavoro, senza ferire nessuno, ma senza neppure farvi surclassare dagli altri.

Numeri fortunati: pronto soccorso 41 – esserci 12 – portare qualcuno 15 – in ambulanza 34.