Sognare forbici



Sognare forbiciOggetto di uso comune in tutte le case, le forbici possono comparire spesso e volentieri anche in ambito onirico. A livello simbolico la forma delle forbici aperte ricorda la croce, simbolo della cristianità. In generale rappresenterebbero l’approssimarsi di una separazione in qualsiasi contesto, non solo religioso, nella vita di una persona. Sognare le forbici, modellate e strettamente collegate al loro significato simbolico, indica che nel prossimo futuro verrà richiesto al dormiente di prendere una decisione importante su una questione delicata, scelta che però necessita di una notevole forza d’animo. Il sognatore, infatti, potrebbe trovarsi a dover effettuare un taglio netto ad una relazione amorosa e/o matrimoniale, il divorzio con le sue complicazioni non vanno mai prese alla leggera sia per l’indubbio stress emotivo sia per il dispendio che le pratiche legali richiedono.


Se invece la sfera affettiva è stabile, allora è probabile che un affaresi interromperà bruscamente. Oppure il suo inconscio gli sta suggerendo che è giunto il momento di liberarsi dalle trappole mentali e dai pregiudizi che hanno influenzato la vita fino a quel momento. Il numero delle forbici è l’8, associato alle persone ambiziose e inclini al comando. Le forbici affilate hanno il 19, arrugginite il 9, grandi il 45, piccole l’81. Con questo strumento è molto facile ferirsi e quindi, se il sognatore vede delle forbici insanguinate, il numero di riferimento è il 5. Se risultano rotte o in qualche modo danneggiate sono identificate con l’88. Le forbici costruite appositamente per una professione medica hanno le cifre più disparate. Le forbici del chirurgo sono classificate con il 42, da fabbro con il 62, da giardiniere con il 5, da lattoniere con il 34, da sarto o da ricamo con il 75. Anche il materiale con la quale sono composte è importante, se si tratta delle classiche forbici d’acciaio è da tener presente l’88, se sono d’oro il 24 mentre quelle d’argento hanno il 75.